Caltanissetta, cimitero Angeli chiuso la domenica - QdS

Caltanissetta, cimitero Angeli chiuso la domenica

Annalisa Giunta

Caltanissetta, cimitero Angeli chiuso la domenica

martedì 21 Luglio 2020 - 00:00
Caltanissetta, cimitero Angeli chiuso la domenica

Una scelta legata alla scarsa affluenza nel periodo estivo e alle carenze di personale. Secondo quanto stabilito dall’ordinanza sindacale, la chiusura continuerà anche ad agosto

Caltanissetta – Cancelli chiusi al cimitero Angeli le domeniche di luglio e agosto. È quanto stabilito dall’ordinanza sindacale n. 45 dello scorso 24 giugno.

Un provvedimento che tiene conto della scarsissima affluenza di visitatori nelle giornate di domenica nel periodo estivo come evidenziato dalla Direzione cimiteriale che ha così proposto la chiusura della struttura per i giorni festivi dei mesi di Luglio e Agosto anche al fine di garantire la fruizione delle ferie da parte del personale in servizio nei periodi di minore afflusso.

Una decisione non gradita a tanti nisseni che aspettano la domenica per portare un fiore sulla tomba dei propri cari. Chiusura estiva ormai diventata una consuetudine negli ultimi anni, una scelta obbligata anche perché il personale addetto al servizio di custodia presso la struttura cimiteriale è tra l’altro carente rispetto le reali esigenze.

Sempre nello stesso periodo – così come si legge nell’ordinanza sindacale pubblicato all’albo pretorio dell’Ente – è prevista la sospensione delle tumulazioni e di tutte le altre attività all’interno della struttura cimiteriale. Verrà comunque garantito il servizio di reperibilità.
Chiusi per scelta obbligata anche i fiorai che si trovano nella via che conduce al cimitero e nelle vicinanze dell’ingresso principale.

Per informare la cittadinanza della chiusura domenicale sono stati affissi dei cartelli agli ingressi del cimitero. La corretta esecuzione dell’ordinanza è demandata alla Direzione Quarta – Ufficio Servizi Cimiteriali ed alla Direzione del Cimitero retta da Michele Lopiano.
“È fatto obbligo – si legge nell’atto amministrativo – di rispettare il provvedimento e chiunque violi le disposizioni in esso contenute sarà sanzionato secondo la normativa vigente”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684