Caltanissetta, meno delitti in tutto il territorio - QdS

Caltanissetta, meno delitti in tutto il territorio

Annalisa Giunta

Caltanissetta, meno delitti in tutto il territorio

sabato 04 Gennaio 2020 - 00:00
Caltanissetta, meno delitti in tutto il territorio

Il questore Signer ha illustrato la situazione della provincia nissena e le attività della Polizia. Dalla Questura l’impegno di aumentare il numero di uomini e donne in attività esterna

CALTANISSETTA – “È stato un anno impegnativo. Fronte principale rimane l’ordine pubblico”. Così il questore Giovanni Signer ha riassunto l’anno appena trascorso. Delitti in calo, più denunciati per droga e per mafia e moltissimo lavoro da fare per il prossimo futuro.

“Lo spaccio – ha detto Signer – è il primo interesse della criminalità organizzata. In un momento in cui l’edilizia pubblica si è fermata la monetizzazione la può garantire soltanto il traffico di stupefacenti e il nostro impegno è quello di contrastarlo”.

Nel corso del 2019 sono stati denunciati 2.820 delitti (-3% rispetto al 2018). Tra i reati in calo si registrano: 880 furti (-25%); 21 ricettazioni (-30%), 9 estorsioni (-60%) e 89 danneggiamenti seguiti da incendio (-14%). Tra quelli in aumento: 361 danneggiamenti (+8%), 26 rapine (+50%); 86 reati concernenti gli stupefacenti (+10%) e 348 truffe e frodi informatiche (+20%). “Mi rendo conto – ha precisato il questore – che la percezione di sicurezza del cittadino è diversa, nonostante i dati indichino un calo dei reati. Speriamo di incrementarla con una maggiore presenza esterna grazie ai rinforzi che il Dipartimento ci ha assicurato”.

Sempre sul fronte del controllo del territorio, servizi straordinari sono stati disposti per contrastare fenomeni illegali con particolare riguardo allo spaccio di sostanze stupefacenti. In provincia la Polizia ha sequestrato circa 846 chilogrammi di sostanze stupefacenti, arrestato 78 persone denunciandone 86 e segnalandone 110 in Prefettura per uso personale.

Arrestate inoltre 185 persone: 52 per associazione di tipo mafioso, 78 per reati concernenti gli stupefacenti, 14 per reati contro il patrimonio (furti, ricettazioni, rapine e estorsioni), 17 per espiazione di pena e 24 per altri reati. Emanate 1459 ordinanze in tema di ordine pubblico e sicurezza, servizi assicurati dall’impegno complessivo di 8.095 giornate lavorative dei poliziotti oltre quelle dei militari delle altre Forze dell’ordine che hanno vigilato su 1.154 manifestazioni a carattere politico, religioso, sportivo, di protesta e preventivo. Verifiche anche per individuare irregolarità in tema di Reddito di cittadinanza, con cinque denunce per truffa e falsità ideologica.

Tutto sotto controllo, invece, sul fronte immigrazione e integrazione: “La comunità di stranieri residente in provincia – ha detto Signer – non ha mai dato segnali di allarme sul fronte terrorismo. La comunità musulmana in provincia si distingue per l’atteggiamento equilibrato, ciò che invece impegna maggiormente le Forze dell’ordine è la gestione del centro per i rimpatri di Pian del lago sia per le attività ordinarie di vigilanza sia per quelle di espulsione”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684