Caltanissetta, farmaci a domicilio, potenziato il servizio Cri - QdS

Caltanissetta, farmaci a domicilio, potenziato il servizio Cri

Annalisa Giunta

Caltanissetta, farmaci a domicilio, potenziato il servizio Cri

giovedì 25 Marzo 2021 - 00:00

La sezione nissena della Croce rossa italiana ha deciso di ampliare il servizio in questi giorni di zona rossa. Un grande aiuto per le persone vulnerabili e costrette a casa dal Covid-19

CALTANISSETTA – Il Comitato provinciale della Croce rossa italiana ha intensificato l’attività del servizio gratuito di consegna farmaci a domicilio a favore delle persone vulnerabili. Una prestazione fondamentale per molti in un periodo di emergenza sanitaria che si aggiunge al servizio della spesa a domicilio rivolto agli over 65 o a persone non autosufficienti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus, che non hanno possibilità attraverso parenti e conoscenti di poter provvedere autonomamente al reperimento di beni di prima necessità.

Una decisione, quella della Cri, maturata a seguito dell’istituzione della zona rossa in città. Un servizio, disponibile h24 e sette giorni su sette, istituito a seguito dei protocolli d’intesa stipulati dalla Croce rossa italiana–Comitato nazionale, in collaborazione con Federfarma e Assofarm.

“Il tempo della gentilezza – ha dichiarato Nicolò Piave, presidente della Croce rossa nissena – è fatto di azioni concrete. Una di queste è l’importante nuovo accordo siglato, a livello nazionale, con Federfarma, partner della Cri in molte occasioni, per l’emergenza Coronavirus. Da oggi è possibile rendere ancora più efficace, il servizio di consegna dei farmaci a domicilio a tutti gli anziani e le persone vulnerabili, messo in atto dai nostri volontari. In questo periodo di sacrifici e responsabilità è fondamentale fare rete per essere al fianco di chi è maggiormente a rischio. Nessuno deve sentirsi solo: questo è lo spirito di un’Italia che aiuta”.

Per poter usufruire della consegna gratuita dei farmaci a domicilio gli interessati possono contattare il numero verde 800065510 che a sua volta si metterà in contatto la sala operativa del Comitato di Caltanissetta. I volontari della Croce rossa o i volontari delle associazioni partner del Comitato di Caltanissetta ritireranno la ricetta allo studio medico o acquisiranno il numero di ricetta e il codice fiscale del destinatario del farmaco e si recheranno in farmacia. I medicinali verranno poi consegnati in busta chiusa all’utente che provvederà a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dai volontari. Attraverso la consegna a domicilio è inoltre possibile richiedere lo scontrino fiscale “parlante” da utilizzare per le detrazioni fiscali, fornendo ai volontari la tessera sanitaria o il codice fiscale. Stessa cosa per la spesa a domicilio o per il disbrigo di pratiche sanitarie non differibili. Basta contattare il numero verde nazionale 800065510 e i volontari potranno fornire utili informazioni a sostegno della popolazione.

“Il Comitato della Croce rossa di Caltanissetta – ha concluso Piave – ha stretto rapporti di collaborazione con altre realtà sociali per poter essere più efficaci sul territorio. Evitiamo così duplicazione di interventi e spreco di risorse materiali ed umane. Tutto questo in sintonia con i Servizi sociali dei comuni interessati, in particolare Caltanissetta, Serradifalco, Santa Caterina Villarmosa, Resuttano e Sommatino, paesi dove la Croce rossa è già operativa e pronta dare il sostegno necessario alla popolazione. Un grande sforzo da parte di tutti i volontari che stanno operando a favore della cittadinanza non risparmiando tempo ed energie”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684