Ritorno a scuola in sicurezza anche sui trasporti pubblici - QdS

Ritorno a scuola in sicurezza anche sui trasporti pubblici

Annalisa Giunta

Ritorno a scuola in sicurezza anche sui trasporti pubblici

mercoledì 15 Settembre 2021 - 00:30

Nei giorni scorsi una riunione organizzata dalla Prefettura per definire tutti i passaggi utili a garantire un regolare svolgimento delle lezioni in presenza. Coinvolti anche i sindaci del territorio

CALTANISSETTA – Garantire un regolare svolgimento dell’anno scolastico, assicurando la massima sicurezza per gli alunni, per gli insegnanti e per tutto il personale. Con questo obiettivo, nei giorni precedenti il ritorno degli alunni tra i banchi di scuola, si è svolta una riunione del Tavolo di coordinamento per la didattica in presenza, istituito dalla Prefettura ai sensi dell’art. 1, comma 10, lett. s) del Dpcm 3 dicembre 2020.

Alla riunione, svoltasi on line per rispettare le normative anti Covid, hanno preso parte il capo di gabinetto dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture e Mobilità, i sindaci dei Comuni sul cui territorio insistono gli istituti di scuola superiore di secondo grado (Caltanissetta, Gela, Mussomeli, Riesi, Mazzarino e Niscemi), il direttore sanitario della locale Azienda sanitaria e i referenti degli Uffici scolastici provinciale nonché i legali rappresentanti delle aziende di trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano.

L’intento è quello di definire le linee di raccordo tra gli orari di ingresso e di uscita degli istituti di scuola superiore di secondo grado e gli orari dei servizi di trasporto pubblico locale ed extraurbano, in particolare alla luce delle nuove direttive che regolamentano la materia e che prevedono un rientro in presenza degli studenti nella percentuale del cento per cento e una percentuale di riempimento dei mezzi di trasporto pari, in zona bianca ed in zona gialla, all’ottanta per cento.

Il capo di gabinetto dell’assessorato regionale, in seno alla migliore pianificazione del trasporto pubblico degli studenti pendolari, ha rassicurato i rappresentanti legali delle aziende di trasporto sulla copertura finanziaria di eventuali mezzi e corse aggiuntive. Dal canto suo il direttore dell’Azienda sanitaria provinciale, Marcella Santino, ha ribadito che sui mezzi di trasporto deve essere assicurato il distanziamento, l’uso dei dispositivi di protezione individuale, la disponibilità di gel disinfettanti per le mani e la previsione di percorsi unidirezionali di salita e discesa dal mezzo così come previsto dalle nuove Linee guida del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dello scorso 30 agosto.

Il prefetto Chiara Armenia ha anche richiamato l’attenzione delle istituzioni intervenute sulla necessità di adottare tutte le misure necessarie per evitare il formarsi di assembramenti alle fermate degli autobus e nelle vicinanze degli istituti scolastici, invitando i sindaci a intensificare i presidi di vigilanza da parte del personale delle rispettive Polizie locali assieme alle Forze di polizia.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x