Caltanissetta, un altro anno a servizio della comunità - QdS

Caltanissetta, un altro anno a servizio della comunità

Annalisa Giunta

Caltanissetta, un altro anno a servizio della comunità

giovedì 11 Giugno 2020 - 00:00
Caltanissetta, un altro anno a servizio della comunità

Nei giorni scorsi i Carabinieri hanno celebrato il 206° anniversario della Fondazione dell’Arma. Tra i dati più incoraggianti, la complessiva diminuzione del 10% dell’attività delittuosa

CALTANISSETTA – Una cerimonia in forma ridotta per le restrizioni vigenti a causa dell’emergenza sanitaria, quella svoltasi alla Caserma Guccione per il 206esimo anno della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

Un’occasione, come ogni anno, per tracciare il bilancio dell’attività svolta in provincia, compresi i servizi anti Covid attivati in questo particolare momento storico: 3.920 servizi, controllate 22.438 persone e 16.074 veicoli, 1.027 sanzioni elevate.

Un anno che ha fatto registrare una diminuzione del 10% dell’attività delittuosa per uno sforzo congiunto tra tutte le Forze dell’ordine che ha avuto riscontri positivi anche sotto il profilo della prevenzione.

Sotto il profilo della repressione della criminalità comune e organizzata il Comando provinciale dei Carabinieri ha ottenuto risultati lusinghieri: l’Arma ha proceduto per ben 4.458 reati e ne ha scoperti 1.663, rivolvendo quattro omicidi (un duplice omicidio a Mussomeli, un femminicidio a Niscemi, un omicidio di un cittadino pakistano a Caltanissetta). Sempre secondo i dati i tentati omicidi sono stati sei, 16 le estorsioni, 12 le rapine, 1.123 i furti, 312 gli arresti e 1.366 le persone denunciate in stato di libertà.

Numerose le operazioni messe a segno da giugno del 2019 a giugno del 2020. Nel luglio del 2019, solo per citarne qualcuna, grazie all’operazione “Boomerang” del reparto territoriale di Gela si è eseguita un’ordina di custodia cautelare in carcere nei confronti di 17 soggetti ritenuti responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, cessione, trasporto, detenzione illecita di stupefacenti in concorso e danneggiamento seguito da incendio. Nel settembre del 2019, grazie all’operazione “Lulù”, la compagnia di Caltanissetta ha eseguito un’ordinanza di custodia in carcere nei confronti di dodici soggetti ritenuti responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, cessione, trasporto, detenzione illecita di stupefacenti in concorso. Il 2019 si è concluso con l’operazione “Bad brothers II” che ha visto l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari nei confronti di cinque soggetti residenti a Canicattì accusati a vario titolo di associazione finalizzata ai furti e alle rapine in abitazione.

Nel 2020 l’operazione “Kitt2”, grazie a cui i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia in carcere di undici soggetti residenti a San Cataldo facenti parte di un sodalizio criminale dedito alla commissione in concorso di furti in abitazione e ricettazione del materiale trafugato.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684