Caltanissetta vista con gli occhi dei suoi giovani abitanti - QdS

Caltanissetta vista con gli occhi dei suoi giovani abitanti

Annalisa Giunta

Caltanissetta vista con gli occhi dei suoi giovani abitanti

martedì 10 Gennaio 2023 - 09:10

Grazie al lavoro del Consiglio comunale dei ragazzi ha ricevuto il via libera il progetto che vuole immortalare il capoluogo nisseno con delle fotografie da esporre in un’apposita mostra

CALTANISSETTA – Valorizzare e potenziare la creatività degli alunni fornendo occasioni di inclusione e di protagonismo culturale. Questo l’obiettivo del progetto “Caltanissetta in un click” proposto dall’Aps Oikos per una comunità solidale e approvato nel corso di una recente seduta dal Consiglio comunale dei ragazzi, composto dai baby consiglieri Andrea Vasapolli, Romana D’Aquila, Samuele Vaccaro e Leonardo Coniglio.

Come si legge nell’apposito regolamento del Comune, le finalità del Consiglio comunale dei ragazzi sono: pedagogica, propositiva e consultiva: “Pedagogica in quanto i ragazzi hanno la possibilità di fare esercizio di socializzazione dei loro bisogni in termini solidali; avere un’ulteriore occasione per imparare a interagire con gli adulti e, quindi, per attivare il dialogo intergenerazionale; fare un concreto percorso di educazione alla cittadinanza; propositiva e consultiva nel senso che i ragazzi possono manifestare all’Amministrazione comunale le loro esigenze e istanze in modo che l’Amministrazione possa ‘organizzare’ la città anche a loro misura”. Possono essere eletti quali consiglieri gli studenti delle classi secondarie di primo grado e delle classi primarie (limitatamente alle classi quarte e quinte) delle scuole statali di Caltanissetta.

L’Associazione di promozione sociale Oìkos, attraverso l’Equipe psicopedagogica di progetto, è già stata incaricata con apposita procedura e determinazione dirigenziale per la consulenza e la supervisione progettuale delle attività del Consiglio comunale dei ragazzi, secondo il progetto generale di Educazione civica “Educare all’ecologia integrale”.

Il progetto nel dettaglio prevede tre giornate: la prima riguarderà la presentazione storica di Palazzo Moncada e la descrizione del Museo Tripisciano; nella seconda giornata si procederà con la presentazione delle tecniche fotografiche con tutor e la sperimentazione pratica; nella giornata conclusiva saranno presentate le foto realizzate dai ragazzi con relativo commento dell’esperienza vissuta da parte degli stessi. Le fotografie migliori saranno selezionate per essere esposte in una mostra organizzata a Palazzo Moncada. L’impegno di spesa stanziata per la realizzazione dell’iniziativa è di 2.950 euro.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001