Canale di Sicilia, 17 arresti, sequestrate tonnellate di sigarette - QdS

Canale di Sicilia, 17 arresti, sequestrate tonnellate di sigarette

redazione

Canale di Sicilia, 17 arresti, sequestrate tonnellate di sigarette

venerdì 22 Novembre 2019 - 09:35
Canale di Sicilia, 17 arresti, sequestrate tonnellate di sigarette

L'operazione della Guardia di Finanza, che ha coinvolto navi e aerei, si è svolta davanti alle coste del Trapanese e del Siracusano. Otto le imbarcazioni sequestrate. I tabacchi valevano un milione di euro

Militari della Guardia di Finanza di Palermo, con il supporto di aerei, elicotteri e mezzi navali del Corpo e con il supporto dei Reparti territoriali di Trapani e Siracusa, hanno condotto una maxioperazione nel Canale di Sicilia arrestando diciassete persone – italiani, libici ed egiziani – e sequestrando sette tonnellate di sigarette di contrabbando, otto imbarcazioni e centosessantamila euro in contanti.

L’operazione si è svolta nei tratti di mare davanti alle coste del Trapanese e del Siracusano ed è stato accertato che le sigarette sequestrate erano prodotte in Tunisia e negli Emirati Arabi Uniti.

Era stato un aereo ATR 42 del Gruppo di Esplorazione Marittima della Guardia di Finanza di Pratica di Mare, in servizio di ricognizione nel canale di Sicilia, a rilevare e documentare le rotte anomale di due imbarcazioni al largo di Lampedusa.

“Le due imbarcazioni – si legge in un comunicato della Guardia di Finanza -, ciascuna di venti metri, adottando lo stesso schema illecito, stazionavano ai limiti delle acque territoriali aspettando imbarcazioni veloci, provenienti dalla costa, per il trasbordo delle casse di sigarette”.

Quando i gommoni sono entrati in acque territoriali italiane sono stati fermati dalle imbarcazioni della Finanza.

Subito dopo sono state raggiunte le “navi madri” che stavano cercando di riprendere il largo in direzione Nord Africa”.

Tutte le imbarcazioni sono state condotte nei porti di Mazara del Vallo e Siracusa.

Sono stati arrestati sia gli undici membri dell’equipaggio delle due imbarcazioni nordafricane, di nazionalità egiziana e libica, sia sei italiani, , delle Province di Trapani e Siracusa, che avevano acquistato le sigarette di contrabbando.

Le sette tonnellate di sigarette, destinate a rifornire i mercati siciliani e in particolare la piazza di Palermo avrebbero fruttato all’organizzazione criminale introiti per oltre un milione di euro.

“Uno dei trapanesi arrestati – sottolinea il comunicato della Gdf -, ufficialmente disoccupato e senza reddito, dal mese di giugno scorso percepisce il reddito di cittadinanza per un ammontare di mille euro mensili”.

Gli arrestati sono stati condotti nelle carceri di Trapani e Siracusa, a disposizione delle Procure della Repubblica competenti per territorio.

“Il Mar Mediterraneo si conferma uno dei bacini mondiali maggiormente interessati dai traffici illeciti”, dicono dalla Guardia di Finanza.

Con l’operazione di oggi, dall’inizio dell’anno sono salite a venti le tonnellate di sigarette sequestrate dalle Fiamme Gialle, con l’arresto di 46 persone.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684