Canicattì, a Piazzale Nassiriya sorgerà un parcheggio di interscambio - QdS

Canicattì, a Piazzale Nassiriya sorgerà un parcheggio di interscambio

redazione

Canicattì, a Piazzale Nassiriya sorgerà un parcheggio di interscambio

giovedì 16 Maggio 2019 - 00:05
Canicattì, a Piazzale Nassiriya sorgerà un parcheggio di interscambio

Approvato il progetto definitivo per i lavori di riqualificazione urbana: pronti 270mila euro. Obiettivo: decongestionamento dei centri urbani e riduzione inquinamenti acustico ed atmosferico

CANICATTI’ – Il sindaco, Ettore Di Ventura informa che con deliberazione di Giunta Municipale n° 57/2019, si è proceduto all’approvazione amministrativa del progetto definitivo per i lavori di Riqualificazione Urbana di Piazzale Nassiriya.

Il Comune di Canicattì è tra quelli beneficiari dei finanziamenti regionali per l’attuazione di una linea di intervento finalizzata a promuovere la realizzazione di parcheggi di interscambio per favorire il decongestionamento dei centri urbani e la riduzione degli inquinamenti acustico ed atmosferico e di risparmio energetico.

L’importo del progetto è di 270.000 Euro da utilizzare per la demolizione dei marciapiedi interni all’area di parcheggio attuale; la realizzazione di: nuovi sottofondi stradali nelle aree oggetto di demolizione, nuovi parcheggi interni con funzione di delimitazione delle aree da utilizzare a parcheggio auto-bici-motocicli e quella da destinare a stazione dei pullman, nuovi passi per disabili su marciapiedi esistenti, barriera antirumore e pannello di acciaio e vetro temperato, tratti di pavimenti stradali demoliti.

E poi, ancora: inserimento di nuova segnaletica sia orizzontale che verticale, installazione di una stazione di caricamento elettrica adeguata per caricare due auto elettriche contemporaneamente; arredo urbano composto di tettoie di attesa per i pullman, rastrelliere per bici.

“La realizzazione di questo parcheggio di interscambio – dichiara il sindaco – servirà a decongestionare il traffico urbano veicolare e a ridurre l’inquinamento acustico e ambientale all’interno del centro abitato.”

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684