Castellammare del Golfo, mare e inclusione sociale, riparte “DisabilidaMare” - QdS

Castellammare del Golfo, mare e inclusione sociale, riparte “DisabilidaMare”

redazione

Castellammare del Golfo, mare e inclusione sociale, riparte “DisabilidaMare”

martedì 31 Maggio 2022 - 08:04

Prende il via domani la seconda edizione dell’iniziativa rivolta a un gruppo di disabili: uno stage per insegnare l’apnea attraverso lezioni nella spiaggia Playa di Castellammare del Golfo.

CASTELLAMMARE DEL GOLFO (TP) – Ridurre le distanze, eliminare le barriere ed includere: a Castellammare del Golfo la seconda edizione di “Disabilidamare” iniziativa di inclusione sociale che prevede più attività gratuite rivolte ai disabili e programmate dal Comune in collaborazione con la Fipsas, la Capitaneria di Porto, la Lega navale italiana – sezione di Castellammare del Golfo – e la Direzione di Rai per il Sociale.

Uno stage per insegnare l’apnea ad un gruppo di disabili

Il pluricampione del mondo di apnea Stefano Makula – con il suo staff FIPSAS – guida anche quest’anno, dall’1 al 5 giugno 2022, uno stage per insegnare l’apnea ad un gruppo di disabili, attraverso lezioni di teoria e pratica nello specchio d’acqua della spiaggia Playa di Castellammare del Golfo.
Nel lido “Darsena” anche quest’anno saranno insegnate tecniche collaudate in anni di esperienza passati a contatto con l’acqua e con le necessarie attenzioni verso un mondo unico come quello dalla disabilità.

A testimoniare la possibilità di un percorso inclusivo e vincente quest’anno ci saranno Ilenia Colanero e Fabrizio Pagani, record mondiale ai Campionati Italiani di apnea e nuoto pinnato per diversamente abili organizzati dalla Fipsas, Federazione Italiana Pesca Sportiva, Attività Subacquee e Nuoto Pinnato.
Il progetto inclusivo “Disabilidamare”, ideato dalla “Gianfaby Production”, ha il patrocinio di Rai per il Sociale.

“Riproponiamo Disabilidamare, iniziativa sociale inclusiva che lo scorso anno ha già mostrato la possibilità di promuovere il territorio prevedendo attività rivolte soprattutto ai cittadini considerati più fragili che mostrano invece grandissima forza e capacità – afferma Nicolò Rizzo, Sindaco di Castellammare del Golfo -. Con la collaborazione di autorevoli partner che supportano la nostra iniziativa- Regione Siciliana, Fipsas, Rai per il Sociale, Polo Statale d’Istruzione secondaria superiore “Piersanti Mattarella”, Capitaneria di Porto, Lega navale italiana, Insieme si può, Tgr Sicilia- ribadiamo che Castellammare del Golfo crede nelle pari opportunità e riteniamo che occorra sempre maggiore attenzione alla tutela ed inserimento delle persone con disabilità e lo scorso anno – quasi scommettendo sul format – abbiamo dimostrato che è possibile garantire il benessere delle persone con disabilità e il pieno diritto all’inclusione con iniziative che hanno riscontro collettivo e non solo mirato a chi sembrerebbe essere socialmente più debole”.

Si inizia mercoledì 1 giugno alla spiaggia Playa

Si inizia mercoledì 1 giugno alla spiaggia Playa, nel lido senza barriere “Darsena”, dove alle ore 10,30 è prevista l’inaugurazione della seconda edizione di DisabilidaMare con il saluto di benvenuto ai partecipanti e la presentazione programma.
Nel pomeriggio i primi disabili inizieranno l’approccio all’acqua e alle tecniche di respirazione in apnea ma anche di stand up paddle (SUP), variante del surf, con il progetto Sup Around Sicily di Gioacchino Migliore e Gabriele Pizzo, primi in Europa ad aver costruito un Sup per disabili.

Gli stage proseguiranno nel corso delle cinque giornate alternando teoria e pratica ma è prevista anche, il 2 giugno, l’iniziativa con la quale i partecipanti potranno veleggiare grazie a “Navighiamo”, in barca con la Lega navale italiana, sezione di Castellammare del Golfo.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684