Metro Catania, martedì aprirà la fermata di Cibali - QdS

Metro Catania, martedì aprirà la fermata di Cibali

Melania Tanteri

Metro Catania, martedì aprirà la fermata di Cibali

venerdì 23 Luglio 2021 - 00:02

Il 27 luglio il taglio del nastro. Fiore, dg Fce: “Dopo tante peripezie, ce l’abbiamo fatta”. Procedono intanto i lavori sulle altre tratte. Entro il 2022 le stazioni Fontana e Monte Po

CATANIA – Apre finalmente alla pubblico la fermata della metropolitana etnea “Cibali”. Dopo anni e attese, dovute soprattutto alle note vicende che hanno riguardato la Tecnis, la ditta incaricata di eseguire i lavori e interessata da alcune vicissitudini giudiziarie – è stata prima in amministrazione giudiziaria, poi in amministrazione straordinaria e altri passaggi che hanno comportato importanti rallentamenti – la fermata a servizio del popoloso quartiere di Catania sarà finalmente attiva.

La data è quella della 27 luglio, alle 12:00, avverrà il taglio del nastro dopo il consueto viaggio inaugurale che partirà dalla stazione Giovanni XXIII e terminerà proprio a Cibali.
All’inaugurazione, saranno presenti oltre al sindaco di Catania Salvo Pogliese, anche l’assessore regionale alle infrastrutture trasporti, Marco Falcone, il direttore della Ferrovia Circumetnea Salvatore Fiore, il gestore Angelo Mautone e il sottosegretario di stato per le infrastrutture, Giancarlo Cancellieri.

“Finalmente – commenta Salvatore Fiore – dopo tante peripezie, ce l’abbiamo fatta. Non è stato facile – continua – anche per i noti avvenimenti che hanno colpito la Tecnis e, da non dimenticare, l’effetto che ha avuto la pandemia sulla prosecuzione dei lavori. Non è stato semplice – ribadisce Fiore – ma finalmente ce l’abbiamo fatta. E questa è la cosa più importante”.

La fermata di Cibali rappresenta l’ultimo tassello mancante della tratta attualmente in esercizio, che verrà presto integrata da altre fermate. Come già anticipato dalle pagine di questo giornale dallo stesso direttore generale della Circumetnea che conferma il cronoprogramma. Procede la realizzazione della tratta Nesima-Monte Po, lunga circa 1,7 chilometri e la cui ultimazione è prevista entro l’anno e la messa in esercizio entro il 2022, e che comprenderà e stazioni Fontana, con ingresso diretto all’ospedale Garibaldi di Nesima, e Monte Po. E il 2026 è anche l’anno in cui si prevede il completamento della tratta Stesicoro- aeroporto, in corso di realizzazione.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684