Catania serve l’ultimo sforzo. E il Palermo spera nei rossazzurri - QdS

Catania serve l’ultimo sforzo. E il Palermo spera nei rossazzurri

Antonino Lo Re

Catania serve l’ultimo sforzo. E il Palermo spera nei rossazzurri

lunedì 26 Aprile 2021 - 10:16

Il miglior Catania della stagione e un Palermo cinico ottengono due successi fondamentali in ottica play off.

Il miglior
Catania della stagione e un Palermo cinico ottengono due successi fondamentali
in ottica play off. I rossazzurri di Baldini hanno battuto la Casertana per 3-0
e adesso sognano il quarto posto (giustizia sportiva permettendo). I rosanero,
con non poche difficoltà, hanno domato la Cavese agganciando in classifica al
settimo posto il Foggia che però resta in vantaggio in virtù degli scontri
diretti. La squadra di Filippi spera proprio nel Catania che affronterà i
pugliesi nell’ultima giornata della regular season.

CATANIA-CASERTANA
3-0

Bel gioco,
carattere e intensità. Il Catania targato Baldini piace e dopo lo stop di
Catanzaro ha ripreso il suo cammino di vittorie. Da quando è arrivato
l’allenatore ex Trapani sono stati conquistati 15 punti su 18 disponibili,
confermando l’ottimo lavoro svolto finora. Con la Casertana finisce 3-0, sotto
la guida Baldini sono 14 i gol fatti e 4 i subiti. I rossazzurri giocano una
grande gara nonostante le pesanti assenze in attacco di Sarao, Di Piazza e
Russotto e che portano il tecnico etneo a varare un 4-3-1-2 inedito con
Dall’Oglio sulla trequarti ad inserirsi tra gli attaccanti Reginaldo e Golfo.
Ad aprire le danze Calapai, complice l’errore grossolano del portiere Avella,
poi ci pensa la punta brasiliana a trovare il raddoppio. Proprio Reginaldo sta
dimostrando di essere l’uomo in più in questo finale di stagione. Prima del 3-0
c’è spazio per la splendida punizione di Maldonado che si stampa sul palo.
Chiude i giochi Giosa che di testa su corner di Dall’Oglio buca ancora la porta
campana. Il Catania resta quinto a pari punti con la Juve Stabia e a -2 dal
Bari. Gli etnei devono compiere un altro sforzo e vincere a Foggia per poi
sperare nella restituzione dei due punti di penalizzazione. Il Collegio di
Garanzia darà il suo verdetto il 5 maggio.

PALERMO-CAVESE
3-2

Una vittoria
conquistata con le unghie e con i denti. Il Palermo soffre contro l’ultima in
classifica ma alla fine riesce a conquistare 3 punti importantissimi. I
rosanero si impongono sulla Cavese per 3-2 e ringraziano l’erroraccio di Russo
che ha portato al gol decisivo di Rauti. Al Barbera tanti errori e difese
tutt’altro che solide. La squadra di Filippi nonostante il gol incassato dopo
10 minuti da Bubas, riesce a ribaltarla già nel primo tempo con Lancini e
Valente. Ma non è finita qui perché i campani pareggiano al 76’ con Matera e
mettono paura al Palermo. Poi ci pensa l’estremo difensore della Cavese a
combinare un patatràc, che nel tentativo di rinvio colpisce Luperini, il
pallone viene recuperato da Rauti il quale sigla il gol del definitivo
vantaggio. Adesso la formazione di Filippi che ha agganciato il Foggia in
classifica, spera in un regalo del Catania contro i pugliesi, ma sarà
fondamentale portare a casa punti contro la Virtus Francavilla. Arrivare ai
playoff da settimi consentirebbe ai rosanero di giocare al Barbera il primo
scontro degli spareggi.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684