Centro storico Salemi, riqualificazione affidata al Politecnico di Torino - QdS

Centro storico Salemi, riqualificazione affidata al Politecnico di Torino

Vultaggio Pietro

Centro storico Salemi, riqualificazione affidata al Politecnico di Torino

sabato 04 Maggio 2019 - 00:05
Centro storico Salemi, riqualificazione  affidata al Politecnico di Torino

L’obiettivo è la “rinascita” dell’area di Piano Cascio e di parte del quartiere Misericordia. Accordi di collaborazione che vedono coinvolto anche il World international sicilian heritage

SALEMI (TP) – L’amministrazione comunale di Salemi ha l’intento di recuperare il centro storico e lo fa stipulando un accordo di collaborazione con il Politecnico universitario e il Wish (World International sicilian heritage).

L’obiettivo è quello di riqualificare l’area di “Piano Cascio” e una parte del quartiere Misericordia. L’accordo è stato siglato da Paolo Mellano, direttore del dipartimento di architettura e design del Politecnico e da Chiara Donà dalle Rose, presidente di Wish.

“Procediamo in maniera spedita verso la realizzazione di una idea che cambia l’impostazione della ricostruzione del dopo terremoto – afferma il sindaco Domenico Venuti -. Per troppo tempo ci si è lasciati andare a una logica fatta di sterili rivendicazioni nei confronti delle risorse pubbliche. Andiamo avanti in un percorso fatto di piccoli ma decisi passi in avanti verso un’idea diversa di rilancio della città”.

Le aree verranno studiate con cura e attenzione dagli studenti del Politecnico. I progetti dovranno superare il vaglio del consiglio comunale secondo. Dopo questi passaggi, saranno attuati i lavori grazie all’attività di “fundraising” volta a ottenere risorse coinvolgendo istituti di finanziamento e singoli privati interessati alla riqualificazione centro storico.

“Questo accordo rappresenta un modo per trasferire le conoscenze dell’Università al territorio, dando valore aggiunto alla comunità scientifica e alla società – evidenzia Mellano -. Oggi è necessario lavorare sul patrimonio esistente recuperando l’identità culturale delle nostre città”.

Verranno concesse, a titolo gratuito per dieci anni, delle aree di proprietà comunale al Politecnico, per recuperare e utilizzare i beni concessi con attività culturali, formative e turistiche, senza fine di lucro. Alla scadenza della concessione, rinnovabile per ulteriori dieci anni, il Comune rientrerà in pieno possesso degli immobili in buono stato di manutenzione.

“Abbiamo creduto tanto in un accordo che rappresenta una grande chance – sottolinea Scalisi, assessore che si occupa del centro storico -. La collaborazione con il Politecnico e Wish guarda alla possibilità che l’esperienza di Salemi diventi una realtà di studio e confronto a livello accademico internazionale”.

Gli studenti, guidati da Roberto Dini, torneranno a Salemi a fine marzo per una prima fase di studio dell’iniziativa. Entusiasta anche Donà dalle Rose: “Per Salemi desidero che si sviluppi un luogo di ricerca e di altissima professionalità”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684