Cerda, tenta di appiccare incendio ma i cittadini lo vedono, piromane arrestato - QdS

Cerda, tenta di appiccare incendio ma i cittadini lo vedono, piromane arrestato

web-mp

Cerda, tenta di appiccare incendio ma i cittadini lo vedono, piromane arrestato

web-mp |
giovedì 28 Luglio 2022 - 07:55

Il piromane era pronto a dare fuoco, dopo aver appiccato due distinti incendi, un terzo focolaio, nela zona di contrada Chiarera

Sorpreso mentre appicca un incendio. E’ accaduto a Cerda, nel palermitano, dove i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Termini Imerese (Palermo) hanno fermato e tratto in arresto, per avere tentato dolosamente di provocare due incendi in contrada Chiarera.

Grazie alle segnalazioni pervenute da alcuni cittadini, che avevano notato un uomo che, percorrendo la strada comunale nei pressi del lungomare Cristoforo Colombo, dava fuoco a carta e la lanciava tra gli arbusti, causando l’innesco di due principi d’incendio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile sono tempestivamente intervenuti, individuando l’uomo proprio mentre cercava di innescare un terzo focolaio, con i Vigili del Fuoco già impegnati a spegnere i due incendi che aveva provocato in precedenza.

L’arresto è stato convalidato e, considerata la pericolosità della condotta e delle potenziali conseguenze, l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684