Il cioccolato di Modica sarà prodotto da un'impresa didattica - QdS

Il cioccolato di Modica sarà prodotto da un’impresa didattica

redazione web

Il cioccolato di Modica sarà prodotto da un’impresa didattica

sabato 08 Agosto 2020 - 12:49
Il cioccolato di Modica sarà prodotto da un’impresa didattica

La startup è finanziata dalla Regione Siciliana per gestire la produzione e il marketing avviando la formazione per una serie di figure professionali dell'Istituto Alberghiero modicano "Principi Grimaldi" con la collaborazione della Logos di Comiso. Il dirigente Saitta, "sperimentare il mondo del lavoro"

Un’impresa didattica che produrrà cioccolato di Modica.

E’ la start up finanziata dalla Regione siciliana all’Istituto Alberghiero “Principi Grimaldi” di Modica, in forza del progetto avviato insieme alla Logos di Comiso.

A mettere a battesimo l’innovativo progetto è stato l’assessore regionale alla Pubblica Istruzione e Formazione, Roberto Lagalla, che da Modica ha parlato della valenza dell’iniziativa in grado di catapultare i giovani studenti direttamente nel mondo del lavoro proprio mentre studiano.

Si supera dunque l’alternanza scuola-lavoro in quanto in questo caso, con la nascita dell’impresa didattica, mediante la supervisione dei docenti tutor gli studenti dovranno “gestire” le azioni di produzione, marketing e i relativi accordi commerciali.

Un progetto che si svilupperà nell’arco di nove mesi attraverso l’attivazione del laboratorio di cioccolateria per poi arrivare alla vera e propria impresa didattica.
“La missione dell’impresa didattica – dice il dirigente scolastico Bartolomeo Saitta – è quella di offrire ai giovani, all’interno del normale corso di studi, la possibilità di sperimentare cosa significa inventarsi e realizzare un prodotto, nello specifico produrre il cioccolato secondo la tipica tradizione modicana, creare un’etichetta e commercializzare il prodotto”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684