Colto da malore in mare, salvato un marittimo tunisino - QdS

Colto da malore in mare, salvato un marittimo tunisino

web-la

Colto da malore in mare, salvato un marittimo tunisino

web-la |
martedì 17 Maggio 2022 - 18:45

La Sala Operativa della locale Capitaneria di porto di Mazara del Vallo, sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Palermo, ha effettuato le operazioni di trasbordo e trasferimento a terra di un marittimo tunisino colto da malore a bordo di un peschereccio tunisino in navigazione a circa 30 miglia dalla costa mazarese.

In particolare, a seguito della richiesta di assistenza medica segnalata dalla Stazione Radio Costiera di Palermo da parte del Comandante del peschereccio, già in contatto con il servizio di telemedicina del CIRM (Centro Internazionale Radio Medico), la Sala Operativa richiedeva l’immediato intervento di personale medico del Servizio 118 per l’evacuazione del marittimo per un sospetto principio di infarto.

In breve tempo il personale medico giunto in banchina, munito di idonea attrezzatura per prestare le prime cure, è salito a bordo di una motovedetta che, a circa 15 miglia dal porto di Mazara del Vallo, ha intercettato l’unità da pesca ed effettuato il trasbordo del marittimo. I sanitari intervenuti hanno effettuato durante il trasferimento il tampone rapido antigenico con esito negativo. Una volta raggiunto il porto, il marittimo di 31 anni, dopo i primi accertamenti, è stato trasferito presso la locale struttura ospedaliera.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684