Comiso, progetti per il sociale, fondi per sette Comuni - QdS

Comiso, progetti per il sociale, fondi per sette Comuni

redazione

Comiso, progetti per il sociale, fondi per sette Comuni

venerdì 17 Giugno 2022 - 08:51

Intercettati finanziamenti nazionali da Comiso e gli Enti locali dei distretti socio-sanitari 43 e 45: Vittoria, Acate, Modica, Scicli, Pozzallo e Ispica. Si punta a ridurre la marginalità

COMISO (RG) – Servizi sociali, disabilità e marginalità sociale. Sono questi i tre ambiti di diversi progetti approvati al comune di Comiso e che interesseranno anche i comuni dei distretti socio-sanitari 43 e 45.

È stato possibile, quindi, intercettare dei finanziamenti nazionali che renderanno possibile la realizzazione di una serie di iniziative.

Daranno beneficio ai cittadini dei 7 Comuni coinvolti

“Il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con decreto n. 98 del 09.05.2022, ha approvato gli elenchi dei progetti degli Ambiti territoriali sociali ammissibili a finanziamento nazionale tra cui tutti quelli presentati dal nostro distretto socio-sanitario in associazione con il distretto di Modica per un importo inter distrettuale complessivo di 2.726.500 euro – ha sottolineato l’assessore ai Servizi sociali Giuseppe Alfano -. Sono stati presentati 4 progetti, tutti approvati, che daranno beneficio ai cittadini dei 7 Comuni coinvolti, ossia Vittoria, Comiso, Acate, Modica, Scicli, Pozzallo, Ispica per le seguenti azioni ‘Sostegno alle persone vulnerabili e prevenzione dell’istituzionalizzazione degli anziani non autosufficienti, sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini. Percorsi di autonomia per persone con disabilità, progetto individualizzato, Abitazione, Lavoro, ‘Housing temporaneo e stazioni di posta per le persone senza fissa dimora’, per 2 linee di intervento”.

“L’obiettivo – ha aggiunto – è quello di fornire ai beneficiari strumenti necessari per iniziare un processo di costruzione/ricostruzione del proprio percorso di vita. Il progetto è risultato terzo in graduatoria in Sicilia”.

“Ed infine – ha proseguito ancora Alfano – il progetto ‘Povertà estrema – Stazioni di posta’ che prevede la realizzazione di 3 alloggi/appartamenti per offrire un’assistenza alloggiativa temporanea a soggetti con difficoltà economica ovvero in stato di senza fissa dimora, è risultato quinto in graduatoria in Sicilia”.

“È un grande risultato – ha concluso Giuseppe Alfano- che ci consentirà di intervenire presso le categorie più deboli della nostra comunità perché nessuno debba restare indietro”.

Grande soddisfazione è stata manifestata anche dal sindaco di Comiso Maria Rita Schembari che ha sottolineato che viviamo in “periodi in cui i comuni hanno, purtroppo, un gettito economico sempre più ridotto da parte degli organismi centrali, né i cittadini riescono a versare tutte le imposte che dovrebbero”.

“Di conseguenza – ha aggiunto ancora il primo cittadino – attingere a questi finanziamenti per potere mantenere alto il livello di assistenza delle persone che hanno più bisogno, dimostra una capacità di gestione che deve inorgoglire tutti noi. Sia gli amministratori, sia i cittadini”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684