Il Comune di Caltanissetta avvia una ricerca di legali qualificati - QdS

Il Comune di Caltanissetta avvia una ricerca di legali qualificati

Annalisa Giunta

Il Comune di Caltanissetta avvia una ricerca di legali qualificati

mercoledì 25 Gennaio 2023 - 08:41

Pubblicato dall’Ente l’avviso per individuare degli avvocati cui affidare incarichi esterni. I professionisti interessati hanno tempo fino al 28 febbraio per presentare la domanda, tramite Pec

CALTANISSETTA – Cercasi avvocati per rappresentare e difendere in giudizio il Comune. Questo, in sintesi, il contenuto dell’avviso pubblicato nei giorni scorsi sul sito istituzionale dell’Ente.

L’intento, come si legge nel documento in questione, è permettere l’individuazione di legali qualificati cui affidare incarichi esterni in seguito a un iter amministrativo ispirato a principi di trasparenza, pubblicità e comparazione nel rispetto dei princìpi comunitari e nazionali sulla libera concorrenza. L’aggiornamento dell’elenco richiama la Deliberazione di Consiglio comunale numero 47 del 26/05/2011 con cui è stato approvato il Regolamento comunale per il conferimento e la gestione degli incarichi legali del Comune.

I professionisti incaricati della difesa, oltre a svolgere tutti i compiti connessi alla rappresentanza in giudizio dovranno garantire le seguenti specifiche attività ritenute essenziali ai fini dell’inserimento nell’Elenco: definizione delle linee difensive in accordo con gli Uffici preposti del Comune; portare a conoscenza dell’Ente e con debito anticipo i contenuti degli atti difensivi; aggiornare costantemente lo stato delle procedure giudiziarie con invio di tutta la documentazione afferente al contenzioso; assicurare la propria disponibilità ad effettuare, se necessario e richiesto, incontri presso la sede dell’Ente; fornire parere scritto, in caso di richiesta, ai fini della valutazione dell’opportunità/convenienza all’eventuale proposizione di appello o ricorso per Cassazione o comunque in generale impugnazione ai provvedimenti emanati nel contenzioso assegnato; predisporre e fornire parere scritto in ordine all’eventuale proposta di transazione giudiziale se ritenuto utile e vantaggioso per l’Ente; a non azionare procedure monitorie in danno al Comune per il pagamento dei compensi professionali spettanti prima che siano trascorsi sei mesi dalla regolare richiesta di pagamento; avviare le azioni di recupero delle somme eventualmente liquidate in sentenza in favore del Comune trasmettendo a quest’ultimo, nell’eventualità del mancato recupero, tutto quanto occorre per il recupero coattivo; garantire la propria personale reperibilità anche attraverso la comunicazione del proprio telefono cellulare; richiedere l’unificazione dei giudizi aventi lo stesso oggetto; assolvere con diligenza e puntualità l’incarico affidato.

I requisiti richiesti

Questi i requisiti richiesti: l’iscrizione all’Albo degli Avvocati; dichiarazione di avere assolto gli obblighi di aggiornamento e formazione continua; dichiarazione di non avere personalmente giudizi contro il Comune, eccezion fatta per le sanzioni per violazione del codice della strada e imposte comunali comminati dallo stesso Ente; l’impegno ad applicare e concordare nei confronti del Comune, valori comunque non superiori a quelli che sono previsti quali minimi nelle tariffe professionali degli Avvocati qualunque sia la natura e l’entità della controversia affidata; l’impegno di attendere il pagamento delle spettanze professionali da parte del Comune alla fine del giudizio e dopo presentazione del progetto di parcella e relativa fattura.

La domanda entro il 28 febbraio

Gli avvocati interessati a essere inseriti nell’elenco dei professionisti per l’affidamento di incarichi legali istituito presso l’Ente potranno richiedere l’iscrizione o l’aggiornamento della propria posizione entro le ore 12 del 28 febbraio. La domanda, con accluso curriculum e copia del documento di riconoscimento, dovrà essere indirizzata al Comune di Caltanissetta e inviata tramite Pec recante l’indicazione “Avviso per l’aggiornamento dell’elenco degli avvocati di fiducia del Comune di Caltanissetta per l’affidamento di incarichi di rappresentanza e difesa in giudizio”, all’indirizzo pec: protocollo@pec.comune.caltanissetta.it. L’esame delle domande pervenute verrà effettuato dal Dirigente dell’Ufficio legale

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001