Consiglio Salemi: "Tenere alta l'attenzione su vicenda Zaki" - QdS

Consiglio Salemi: “Tenere alta l’attenzione su vicenda Zaki”

redazione

Consiglio Salemi: “Tenere alta l’attenzione su vicenda Zaki”

sabato 20 Febbraio 2021 - 00:00

“Tenere alta l’attenzione sulla vicenda di Patrick Zaki e continuare il pressing per la liberazione dello studente egiziano dell’Università di Bologna arrestato il 7 febbraio 2020 nel suo Paese”. È questo il senso dell’ordine del giorno approvato dal consiglio comunale di Salemi, che invita le autorità preposte “a mobilitarsi per conferire la cittadinanza italiana a Zaki, simbolo – si legge nel documento – di una vita impegnata nella conoscenza, nella tutela e nel rispetto dei diritti di tutti, a partire da chi questi diritti li vede costantemente violati e non riconosciuti”.

L’ordine del giorno, presentato dal gruppo di maggioranza ‘Salemi 2024’, sottolinea il sentimento di “condanna di qualsiasi violenza e sopruso, e di qualsiasi mancato rispetto dei diritti base dell’uomo – si legge – condivisi storicamente nella nostra città”. “Mi congratulo con il gruppo ‘Salemi 2024’ per la presentazione dell’ordine del giorno e con i componenti del consiglio comunale che hanno dato il loro voto favorevole – afferma il sindaco di Salemi, Domenico Venuti (Pd) – Il nostro dovere è di continuare a tenere alta l’attenzione sulla vicenda di Patrick Zaki e di non smettere di vigilare sul rispetto dei diritti di tutti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684