Continua la riorganizzazione della Rap, Li Causi nel ruolo di direttore generale - QdS

Continua la riorganizzazione della Rap, Li Causi nel ruolo di direttore generale

redazione

Continua la riorganizzazione della Rap, Li Causi nel ruolo di direttore generale

sabato 28 Settembre 2019 - 00:03
Continua la riorganizzazione della Rap, Li Causi nel ruolo di direttore generale

Il presidente Norata: “Dopo la nomina del Cda, un altro tassello per completare il nostro assetto”. Un innesto importante per l’azienda, visti i numerosi incarichi ricoperti nel settore rifiuti

PALERMO – Con determina numero 270 del 23 settembre è stato nominato dall’amministratore unico della Rap il direttore generale, nella persona di Roberto Li Causi.

“Dopo la nomina del Consiglio di Amministrazione – ha spiega il presidente della Rap, Giuseppe Norata – viene adesso definita la procedura concorsuale per il direttore generale. Finalmente, dopo anni di vacatio, anche questo tassello viene composto nell’ottica di completare l’assetto della nuova Rap”.

La procedura concorsuale, come evidenziato dall’azienda, è stata seguita da una commissione esterna, composta da figure universitarie di alto profilo, che ha analizzato le 27 istanze pervenute, consegnando all’amministratore unico una rosa di cinque nominativi ritenuti idonei a ricoprire il ruolo di direttore generale.

Dopo la verifica formale curata dall’Area Risorse umane di Rap per eventuali incompatibilità, nonché gli adempimenti di rito (comunicazioni formali al candidato con ricezione della sua accettazione, sottoscrizione del relativo contratto), Roberto Li Causi sarà il nuovo direttore.

Li Causi, laureato in Giurisprudenza e in Economia, ha iniziato la propria attività professionale presso uno studio legale tributario a Milano e, successivamente, ha svolto il ruolo di direttore amministrativo in un’Ato rifiuti della Sicilia. Lo stesso ha acquisito, nell’ambito della propria attività lavorativa, specifica competenza nel campo della gestione integrata dei rifiuti – anche con riferimento alla gestione impiantistica – nonché nell’ambito della normativa sui servizi pubblici essenziali aventi rilevanza economica e sulla normativa dei contratti pubblici.

Dal 2011, per circa sette anni, ha prestato la propria attività lavorativa presso la struttura emergenziale in Sicilia, operando a stretto contatto con il commissario per l’emergenza rifiuti, con il Dipartimento dell’Acqua e dei Rifiuti della Regione e con il ministero dell’Ambiente, contribuendo – con ruoli di specifico rilievo – alla realizzazione, tra l’altro, della VI vasca e del Tmb di Bellolampo, nonché del progetto sulla raccolta differenziata nel Comune di Palermo. Dal 2018 ha assunto il ruolo di direttore dell’area amministrativa nell’autorità di regolamentazione dei rifiuti nell’Area metropolitana di Palermo.

Oggi il nuovo incarico in Rap, per dare un assetto completo a una società che cerca di riorganizzarsi nel segno dell’efficienza, al fine di dare ai cittadini le risposte indispensabili, anche per uscire dalla cronica emergenza rifiuti che attanaglia Palermo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684