Coronavirus, Catania la più critica, sindacati in azione - QdS

Coronavirus, Catania la più critica, sindacati in azione

redazione web

Coronavirus, Catania la più critica, sindacati in azione

sabato 04 Aprile 2020 - 18:39
Coronavirus, Catania la più critica, sindacati in azione

Cgil, Cisl e Uil chiedono un comitato provinciale con Asp, ospedali pubblici e privati coordinato dall'Assessorato regionale alla Salute. Nella provincia Etnea 506 contagiati e picco di 42 morti. La situazione nelle altre province


La provincia di Catania è sempre la più critica nell’emergenza coronavirus e i sindacati hanno deciso di scendere in campo.

Secondo il quadro riepilogativo della situazione nell’Isola comunicato dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale, nell’area etnea i contagiati sono saliti a 506 con un picco di 42 morti, quasi la metà dell’Isola dove i deceduti sono in tutto 111.

I Sindacati chiedono un comitato provinciale

Per questo Cgil, Cisl e Uil hanno chiesto di entrare a far parte di un comitato provinciale da costituire con Asp, ospedali pubblici e privati.

Il comitato provinciale dovrebbe essere coordinato dall’Assessorato regionale alla Salute.

“Catania è la provincia isolana con più casi di pazienti positivi al Coronavirus ed è l’area metropolitana siciliana più colpita dall’epidemia” sottolineano i confederali in una nota, sottolineando che il comitato provinciale dovrebbe vigilare “sull’applicazione del ‘Protocollo per la prevenzione e la sicurezza dei lavoratori pubblici e privati della sanità’ analogamente a quanto avvenuto a livello nazionale e regionale”.

“Un comitato provinciale – spiegano i sindacati – per affrontare tempestivamente le misure per contrastare l’emergenza sanitaria da Covid-19 e tutelare meglio lavoratori del settore e cittadini”.

La situazione dei positivi oggi in Sicilia

Questa, comunque, la situazione dell’emergenza coronavirus in Sicilia.

Sono 1726 le persone positive al coronavirus , 62 più di ieri e 95 sono i pazienti già guariti.

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 19.896. Di questi sono risultati positivi 1.932 (+73 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.726 persone (+62).

Sono ricoverati 627 pazienti (+19 rispetto a ieri), di cui 74 in terapia intensiva (+1), mentre 1.099 (++43) sono in isolamento domiciliare, 95 guariti (+1) e 111 deceduti (+10).

La situazione nelle nove province isolane

Ecco invece la sudivisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 99 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 82 (25, 4, 7); Catania, 506 (158, 21, 42); Enna, 266 (162, 1, 13); Messina, 306 (130, 14, 24); Palermo, 260 (77, 24, 12); Ragusa, 40 (6, 4, 3); Siracusa, 77 (44, 24, 6); Trapani, 90 (25, 1, 3).

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684