Coronavirus, +Eu, “Su obbligatorietà vaccino polemica sul nulla” - QdS

Coronavirus, +Eu, “Su obbligatorietà vaccino polemica sul nulla”

redazione

Coronavirus, +Eu, “Su obbligatorietà vaccino polemica sul nulla”

mercoledì 12 Agosto 2020 - 00:00

ROMA – “La polemica sull’obbligatorietà del vaccino per il Covid è la classica discussione sul nulla, buona forse per l’ombrellone ma che non dovrebbe incidere sul dibattito politico di un paese serio. Se e quando ci sarà un vaccino ci vorranno mesi se non anni per avere dosi per tutti, contando anche la capacità del Ssn di organizzare una vaccinazione generalizzata di massa e non per classi di popolazione”. Lo dichiara Giordano Masini, coordinatore della segreteria di Più Europa.

“Quindi, se e quando ci sarà il vaccino, il problema che dovremo affrontare non sarà quello di obbligare gli scettici, ma riguarderà chi vaccinare per primo, e poi con quale ordine e in quali tempi tutti gli altri. Non sarà un dilemma etico da poco, un po’ come stabilire le priorità di imbarco sulle scialuppe di salvataggio di una nave in avaria, sulle quali – aggiunge – potrebbe non esserci posto per tutti. Sarebbe meglio preoccuparci di questo, e di come accelerare efficacemente le procedure per garantire il vaccino a tutti quelli che ne avranno prioritariamente bisogno e poi a tutti gli altri, piuttosto che discutere animatamente di un problema che – conclude – non dovremo affrontare nella realtà”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684