Coronavirus, in Cina 41 morti e 1.300 contagiati. Tre casi in Francia, blindate tredici città. Si lavora a un vaccino - QdS

Coronavirus, in Cina 41 morti e 1.300 contagiati. Tre casi in Francia, blindate tredici città. Si lavora a un vaccino

redazione web

Coronavirus, in Cina 41 morti e 1.300 contagiati. Tre casi in Francia, blindate tredici città. Si lavora a un vaccino

sabato 25 Gennaio 2020 - 07:11

E’ salito a 41, dopo un susseguirsi di bollettini medici, il numero delle vittime del coronavirus simile alla Sars in Cina.

I casi accertati nel Paese sono 1.300 e il contagio sbarca in Europa con tre pazienti conclamati in Francia.

In Italia escluso, dopo i controlli, un caso sospetto a Parma.

L’Australia conta invece il suo primo paziente.

La Cina tenta di far fronte con tutti i mezzi all’ epidemia.

Oggi, Capodanno lunare, saranno bandite feste e manifestazioni che potrebbero favorire il contagio.

Tredici città sono state isolate, chiuse la Grande Muraglia e la Città proibita.

Il cordone sanitario riguarda ora 56 milioni di persone.

Vietata la vendita di pacchetti turistici.

A Wuhan si costruisce un nuovo ospedale, quelli esistenti non bastano più.

Giunti in aereo da Pechino 450 ufficiali medici esperti.

Si lavora a un vaccino che potrebbe essere pronto in tre mesi, secondo l’immunologo Fauci.

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684