Corso dei Martiri, è il turno del parcheggio “Gara entro i primi giorni di settembre” - QdS

Corso dei Martiri, è il turno del parcheggio “Gara entro i primi giorni di settembre”

Desiree Miranda

Corso dei Martiri, è il turno del parcheggio “Gara entro i primi giorni di settembre”

sabato 03 Agosto 2019 - 07:00
Corso dei Martiri, è il turno del parcheggio “Gara entro i primi giorni di settembre”

Va avanti la riqualificazione della storica “ferita”. E l’assessore Giuseppe Arcidiacono annuncia:“Il prossimo 5 agosto avremo il decreto di finanziamento per gli altri parcheggi scambiatori”

CATANIA – “Avendo acquisito tutti i pareri, prestissimo ci sarà la gara”. Queste le parole dell’assessore ai lavori pubblici del Comune di Catania, Giuseppe Arcidiacono, a proposito dei lavori che riguardano la costruzione del parcheggio multipiano che contribuirà a trasformare il look e la funzionalità del corso dei Martiri della libertà. L’investimento è di circa 14 milioni di euro per un totale di 347 posti auto.

Sarebbe tutto pronto per avviare la procedura, ma al momento – complice la pausa estiva – è tutto in stand by. “Aspettiamo la fine di agosto o i primi di settembre per fare la gara”, aggiunge Arcidiacono. L’obiettivo è fare iniziare i lavori entro la fine del 2019 in modo che, poi, entro un anno e mezzo circa si possa concludere l’opera. Per la costruzione del parcheggio l’assessore Arcidiacono rassicura i cittadini sul fatto che non ci saranno disagi alla viabilità. “No perché è in aree escluse dal traffico veicolare”.

Soltanto alla fine, quando saranno creati gli accessi al parcheggio potrebbe esserci qualche disagio, “ma ovviamente là strade alternative non ne mancano. Ci organizzeremo”, aggiunge Arcidiacono. Per arrivare a questo punto, però, occorrerà aspettare il 2021, quando la struttura sarà completa. “I tempi di realizzazione di un parcheggio del genere è 1-2 anni e mezzo. Ovviamente noi saremo molto attenti a eventuali stop perché vogliamo realizzare l’opera nei tempi previsti”. Una frase che probabilmente nasce da quanto accaduto per la consegna dei lotti con il playground e le panchine. In quel caso la burocrazia ha rallentato molto la conclusione dei lavori.

Una volta completata la struttura, invece, cambierà anche il modo di spostarsi nella zona. “Il progetto stesso coinvolge la viabilità”, afferma Arcidiacono. “Non può esistere un parcheggio che non sia legato a una viabilità sinergica al parcheggio stesso altrimenti parleremmo soltanto di caos. Il progetto è organico”, aggiunge.

La trasformazione del Corso dei Martiri, dopo 60 anni di attesa, è una delle priorità dell’amministrazione Pogliese e la creazione di nuovi parcheggi diventa fondamentale per il traffico cittadino.

“Abbiamo anche un’altra novità”, aggiunge a proposito di parcheggi l’assessore ai lavori pubblici Arcidiacono. “Giorno 5 agosto arriverà il decreto di finanziamento per tre parcheggi scambiatori. Possiamo dire che a Catania abbiamo quattro parcheggi scambiatori e presto ce ne sarà un quinto, il parcheggio San Nullo, che avrà i soldi del Poc, che è una parte complementare del Pon metro. Insomma – afferma l’assessore Arcidiacono – a Catania non mancheranno posti auto”.

Il riferimento è al piano elaborato dal Comune di Catania per ottenere il finanziamento regionale da 23 milioni di euro. I parcheggi sono Sanzio, Acicastello e Narciso. Dei tempi di realizzazione non si ancora nulla.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684