Covid, ordine medici Palermo "casi tra vaccinati conferma efficacia mRNA" - QdS

Covid, ordine medici Palermo “casi tra vaccinati conferma efficacia mRNA”

Web-mp

Covid, ordine medici Palermo “casi tra vaccinati conferma efficacia mRNA”

Web-mp |
domenica 01 Agosto 2021 - 18:49

Il vice presidenti ordine medici Palermo: "La positività medici al Coronavirus non è un fenomeno allarmante, perché è assolutamente previsto che si possa contrarre il Covid anche se si è vaccinati"

“Sappiamo bene che la vaccinazione per quanto estremamente efficace non copre il 100% dei soggetti. La doppia dose di mRNA, somministrata di certo ai colleghi, si è dimostrata efficace contro la variante, ma lo è in particolar modo contro l’evento-morte e l’evento-ricovero in terapia intensiva.

La positività dei medici al Coronavirus non è un fenomeno allarmante, perché è assolutamente previsto che si possa contrarre il Covid anche se si è vaccinati”. Lo ha detto, all’Italpress, Giovanni Merlino vice presidente dell’Ordine dei Medici di Palermo, commentando gli ultimi quattro casi di positività dei sanitari in servizio nel Reparto Covid dell’ospedale Cervello.

“Anche io tra i miei pazienti – ha aggiunto Merlino – ho avuto qualche caso di soggetto vaccinato e che poi è risultato positivo, ma è stato o asintomatico o con sintomi molto sfumati.

Questi dati, dunque, non fanno altro che confermare che – anche se in medicina non c’è il 100% di esattezza – nulla si toglie e nulla inficia alla fiducia che dobbiamo avere nel vaccino. Sono casi – ha ribadito Merlino – che confermano l’efficacia della vaccinazione: il fatto che chi è vaccinato, nella peggiore delle ipotesi, anche se dovesse contrarre il virus non sviluppa la malattia e può avere qualche lieve sintomo per 24-48 ore”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x