Covid, Sicilia rischia zona arancione, tutta Italia in rosso - mappa - QdS

Covid, Sicilia rischia zona arancione, tutta Italia in rosso – mappa

web-iz

Covid, Sicilia rischia zona arancione, tutta Italia in rosso – mappa

web-iz |
giovedì 20 Gennaio 2022 - 14:42

L'Isola rischia la zona arancione. Secondo i criteri dell'Ecdc, tutta l'Italia è zona rossa. E tale è anche la maggior parte dell'Europa.

La Sicilia in bilico sulla zona arancione. L’Italia intera continua a rimanere ormai completamente in rosso scuro, il colore che segna il massimo rischio epidemiologico per Covid-19, nella mappa pubblicata dall’Ecdc, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

La situazione in Europa

Ma il rosso scuro avanza sempre di più e ha ormai quasi conquistato l’Europa, secondo l’ultimo aggiornamento dell’agenzia Ue con sede a Stoccolma. Tutta l’Europa Occidentale e Meridionale sono in rosso scuro, insieme alla Scandinavia, ai tre Stati Baltici e a gran parte dell’Europa Centro-Orientale.

Il rosso scuro conquista metà Romania, che la scorsa settimana era ancora per intero in rosso più chiaro, fascia che segnala un rischio un po’ meno grave, e l’Ungheria ora cede per intero il suo territorio al rosso scuro. La Polonia ha ancora una predominanza del colore rosso chiaro, ma la tonalità più scura si rileva in diversi suoi territori. Nessuna regione è gialla o verde, i colori che segnalano un rischio minore.

La mappa è tuttora basata solo sul numero di casi positivi, che con la variante Omicron stanno salendo ovunque, registrati in 14 giorni ogni 100mila abitanti, e sulla percentuale dei test positivi sul totale dei test fatti.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684