Vaccini, Novavax arruola volontari 12-17 anni per sperimentazione - QdS

Vaccini, Novavax arruola volontari 12-17 anni per sperimentazione

web-iz

Vaccini, Novavax arruola volontari 12-17 anni per sperimentazione

web-iz |
lunedì 03 Maggio 2021 - 17:04

I volontari saranno arruolati per la sperimentazione della fase. E saranno monitorati fino ai 2 anni dopo aver ricevuto la dose finale.

L’americana Novavax, impegnata nello sviluppo di un vaccino proteico ricombinante contro Covid-19, annuncia l’estensione agli adolescenti dei test di fase 3 sul prodotto.

Il braccio aggiuntivo dello studio registrativo Prevent-19 – spiega l’azienda biotecnologica – valuterà l’efficacia, la sicurezza e l’immunogenicità del vaccino NVX-CoV2373, arruolando fino a 3mila 12-17enni in un massimo di 75 centri statunitensi.

Tutti i passaggi del test

I partecipanti riceveranno in modo causale il candidato vaccino o placebo in due dosi, somministrate a 21 giorni di distanza. Due terzi dei volontari riceveranno iniezioni intramuscolari del vaccino e un terzo placebo. E’ previsto un crossover in cieco 6 mesi dopo la prima serie di somministrazioni, per garantire che tutti i volontari ricevano il prodotto attivo.

I partecipanti saranno monitorati fino a 2 anni dopo la dose finale. Un aggiornamento sul nuovo braccio del trial verrà presentato da Gregory M. Glenn, presidente Ricerca e Sviluppo Novavax, durante il 21° Congresso mondiale annuale sui vaccini, in programma online dal 4 al 6 maggio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684