Dal Consiglio dei ministri ok al decreto Ristori quater - QdS

Dal Consiglio dei ministri ok al decreto Ristori quater

Salvatore Forastieri

Dal Consiglio dei ministri ok al decreto Ristori quater

martedì 01 Dicembre 2020 - 00:00

ROMA – Il Consiglio dei Ministri del 29 Novembre scorso, riunitosi a tarda sera, ha approvato l’ennesimo Decreto “Ristori” e , più precisamente, il Decreto “Ristori-quater”.

Quest’ultimo decreto, che fa seguito ai sette precedenti decreti legge di natura fiscale ed agli 46 provvedimenti governativi, emanati dall’inizio della pandemia, così come annunciato dal Mef con il comunicato stampa del 27 novembre, oltre a contenere ulteriori misure di sostegno alle categorie economiche più danneggiate, prevede il differimento, al 10 dicembre, dei termini di presentazione delle dichiarazioni dei redditi e Irap.

Inoltre, oltre ad una proroga (al 10 dicembre) di soli dieci giorni degli acconti di novembre dovuti da tutti i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, prevede anche una ulteriore proroga al 30 aprile 2021 per i soggetti con ricavi o compensi non superiori a 50 milioni di euro nel 2019 e che hanno registrato un calo del 33% del fatturato nei primi sei mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019.

Prevista anche la sospensione dei contributi previdenziali, dei versamenti delle ritenute alla fonte e dell’IVA che scadono a novembre. Con lo stesso provvedimento approvato dal Consiglio dei Ministri, è stato prorogato al 1° marzo 2021 i termini dei versamenti relativi alla “rottamazione-ter” ed al “saldo e stralcio”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684