Primo caso di doping alle Olimpiadi: positivo lo sciatore Shemshaki

Primo caso di doping ai Giochi Olimpici, sospeso lo sciatore Shemshaki

Web-al

Primo caso di doping ai Giochi Olimpici, sospeso lo sciatore Shemshaki

Web-al |
giovedì 10 Febbraio 2022 - 13:37

Primo caso di doping ai Giochi Invernali di Pechino. Lo sciatore iraniano Hossein Saveh Shemshaki è stato trovato positivo al deidroclorometil Testosterone

Primo caso di doping ai Giochi Invernali di Pechino. In attesa di saperne di più sul caso Valieva, lo sciatore iraniano Hossein Saveh Shemshaki è stato trovato positivo al deidroclorometil Testosterone, uno steroide anabolizzante. A renderlo noto è la ITA, la International Testing Agency responsabile dei controlli antidoping durante l’Olimpiade cinese. Il test è stato effettuato lunedì 7 febbraio fuori dalle competizioni, e in quell’occasione l’atleta è risultato positivo. Il 35enne è stato sospeso in via precauzionale e può avvalersi del diritto di richiedere le controanalisi.

La pattinatrice Valieva

Intanto la pattinatrice Kamila Valieva si è allenata come di consueto questa mattina con la compagna di squadra Alexandra Trusova. La sua positività, riferita dai media russi, risale a gennaio alla trimetazidina, un agente metabolico prescritto per il trattamento di angina e vertigini. Con la premiazione del concorso a squadre ‘congelata’ martedì scorso, Cio e federazione internazionale non hanno ancora ufficializzato il caso, così come se la 15enne potrà partecipare al concorso individuale.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684