UniCt ed emergenza Covid, come cambia il piano delle attività didattiche - QdS

UniCt ed emergenza Covid, come cambia il piano delle attività didattiche

web-dr

UniCt ed emergenza Covid, come cambia il piano delle attività didattiche

web-dr |
martedì 11 Gennaio 2022 - 10:45

Il rettore Francesco Priolo e il direttore generale Giovanni La Via hanno emanato le nuove misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica in vigore dal 10 gennaio

Alla luce della proroga al 31 marzo 2022 dello stato di emergenza sul territorio nazionale, e di quanto deliberato dal Comitato Regionale Universitario della Sicilia (Crus) il 5 gennaio 2022, il rettore Francesco Priolo e il direttore generale Giovanni La Via hanno emanato le nuove misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica.

Il piano organizzativo delle attività didattiche e curriculari – in vigore da lunedì 10 gennaio 2022 – stabilisce:

Lezioni, esami, lauree

  • La capienza di tutte le aule, comprese le aule studio e le sale lettura delle biblioteche, è ridotta al 35% dei posti autorizzati, fermo restando l’obbligo del rispetto del distanziamento e di prenotazione del posto
  • Le lezioni frontali saranno erogate in modalità mista
  • I laboratori e le attività di tirocinio potranno svolgersi in presenza (a discrezione del docente, previo parere favorevole del Direttore di Dipartimento) solo laddove sia possibile garantire tutte le condizioni di sicurezza, l’obbligo del distanziamento e dell’utilizzo di mascherine ffp2, in tutti gli altri casi si svolgeranno a distanza
  • Gli esami di profitto in forma scritta potranno svolgersi in presenza (a discrezione del docente, previo parere favorevole del Direttore di Dipartimento) solo laddove sia possibile garantire tutte le condizioni di sicurezza, nonché l’obbligo del distanziamento e dell’utilizzo di mascherine ffp2, in tutti gli altri casi si svolgeranno a distanza
  • Gli esami di profitto in forma orale si svolgeranno a distanza
  • Le sedute di laurea potranno tenersi in presenza, con la previsione di un massimo di 5 esterni per ciascun candidato

L’Ateneo si impegna, comunque, a garantire a coloro che presentino specificate e certificate esigenze (quali positività al Covid-19 o stato di quarantena obbligatorio) la possibilità di svolgere tutte le attività didattiche in modalità a distanza onde non creare discriminazioni.

Altre attività (ricevimento studenti, seminari, ecc.)

  • Il ricevimento degli studenti avverrà a distanza, salvo in casi particolari (a discrezione del docente previo parere favorevole del Direttore di Dipartimento) in cui sia assolutamente necessaria la presenza, garantendo in tal caso tutte le condizioni di sicurezza ivi compreso l’uso di mascherine ffp2
  • I laureandi, i dottorandi e gli specializzandi potranno proseguire le proprie attività di ricerca in presenza nel rispetto delle vigenti norme di sicurezza
  • Seminari e convegni sono autorizzati previo tracciamento dei presenti, obbligo di distanziamento, obbligo di esibire il green pass in corso di validità, capienza ridotta al 35% e utilizzo di mascherine ffp2.

Rimangono fermi l’obbligo di esibire il green pass in corso di validità per accedere agli spazi universitari, nonché l’obbligo del distanziamento e dell’utilizzo di mascherine ffp2.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684