Erosione costiera, un progetto per il litorale di Barcellona Pdg - QdS

Erosione costiera, un progetto per il litorale di Barcellona Pdg

web-dr

Erosione costiera, un progetto per il litorale di Barcellona Pdg

web-dr |
venerdì 05 Marzo 2021 - 10:12

Il tratto interessato è quello compreso tra i torrenti Termini e Longano: in tutto due chilometri di costa tirrenica presi di mira dalle mareggiate, che negli ultimi anni hanno eroso parti consistenti della spiaggia

Per mettere in sicurezza e riqualificare il litorale di Barcellona Pozzo di Gotto, nel Messinese, mancava un progetto adeguato. La Struttura contro il dissesto idrogeologico, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha colmato questa lacuna dopo un’attesa di oltre dieci anni, finanziando, prima, e aggiudicando, ora,  le indagini biologiche, sedimentologiche e archeologiche, indispensabili per redigere il documento progettuale. A coordinare i rilievi, in virtù di un ribasso del 56,2 per cento, un team di professionisti sotto la supervisione della Artec Associati srl di Taormina.

 Il tratto interessato è quello compreso tra i torrenti Termini e Longano: in tutto due chilometri di costa tirrenica presi di mira dalle mareggiate, che negli ultimi anni hanno eroso parti consistenti della spiaggia, senza considerare che anche la sede stradale del lungomare, nella zona adiacente alla foce, ha subito danni importanti.

Tra le misure previste, pannelli stabilizzatori e rifornitori della lunghezza di 70 metri con il primo tratto, più ampio, in ghiaia e la parte terminale in materiale sabbioso con altezza a pelo d’acqua.

Opere che consentiranno di mettere in protezione, indirettamente, sia il centro abitato di Calderà sia la porzione di spiaggia a est del Longano, mete privilegiate dai turisti.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684