Eutanasia, Fedez contro il Vaticano, "Avete rotto il ..." - QdS

Eutanasia, Fedez contro il Vaticano, “Avete rotto il …”

web-iz

Eutanasia, Fedez contro il Vaticano, “Avete rotto il …”

web-iz |
giovedì 26 Agosto 2021 - 15:23

È nuovamente scontro tra Fedez, CEI e Santa Sede. Dopo il ddl Zan, il dibattito si accende sul referendum per la legalizzazione dell'eutanasia.

Fedez e Chiara Ferragni sostengono Referendum per l’eutanasia legale. Il cantante e l’influencer hanno firmato in due banchetti a Milano. Adesso Fedez si scaglia contro il Vaticano che, ancora una volta, si pronuncia contrario all’iniziativa che ha raggiunto le 750 mila adesioni.

È già successo durante il dibattito su ddl Zan e Concordato, quando Fedez aveva utilizzato un linguaggio forte, sostenendo i diritti Lgbtq+. Adesso il cantante commenta su Instagram la notizia sull’opposizione della CEI e della Santa Sede alla campagna dell’associazione di Luca Coscioni. I cattolici, infatti, non sono a favore della “depenalizzazione dell’omicidio del consensenziente”, preferendo una migliore “gestione del dolore” dei soggetti che vivono in una condizione di particolare sofferenza.
“Avete rotto il ca**o”, commenta Federico Lucia in una storia condivisa sul noto social network. E nelle prossime ore, come già avvenuto in altre occasioni, potrebbe intervenire in modo più articolato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684