Eventi, spettacoli, arte. musica: cosa fare in Sicilia venerdì 5 Agosto

Cosa fare in Sicilia venerdì 5 agosto

web-mp

Cosa fare in Sicilia venerdì 5 agosto

web-mp |
giovedì 04 Agosto 2022 - 19:24

La prima assoluta dell’Orazione per Falcone e Borsellino alle Orestiadi e gli spettacoli nei siti archeologici e storici della Sicilia e poi la grande musica...

La prima assoluta dell’Orazione per Falcone e Borsellino alle Orestiadi e gli spettacoli nei siti archeologici e storici della Sicilia. E grande musica con Manuel Agnelli al Castello di Donnafugata, il fenomeno Franco 126 a Bagheria e gli omaggi a Verga e ai Queen. Ecco cosa fare in Sicilia venerdì 5 agosto.

Cosa fare in provincia di Trapani venerdì 5 agosto

Orazione per Falcone e Borsellino nel giorno di San Rocco

L’orazione di Salvo Licata, messa in scena la prima volta il 16 agosto del 1992 a Gibellina, torna a casa dopo trent’anni sul Cretto di Burri. Osserva le stragi di mafia dalla tana schifosa di un topo di fogna, poi si guarda in giro, e dovunque racconta la peste della città collusa. Quella che ingrassa i colpevoli col suo silenzio e poi fruga tra i libri le parole più alte per esprimere il dolore, quella dei «beneficiari di sovvenzioni pubbliche, dei burocrati regionali e dei principi del foro, di certe redazioni tristi maestre nell’ affogare i fatti». È la “Orazione per Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, scritta di getto dal giornalista Salvo Licata sedici giorni dopo la strage di via D’ Amelio, e messa in scena per la prima volta nel ’92 a Gibellina, il 16 agosto di quell’ anno, nel giorno di San Rocco, per le Orestiadi. Quel testo oggi torna a casa, dopo trent’anni, sul Cretto di Burri. Di Salvo Licata, con Fabrizio Ferracane, Filippo Luna e Enrico Stassi, musiche eseguite dal vivo da Alessandro Presti. Con la partecipazione straordinaria di Vasco Brondi. Con Andrea Faccioli alla chitarra e Daniela Savoldi al violoncello.

Gibellina, Cretto di Burri, ore 18.45

Segesta Teatro Festival

Per il Segesta Teatro Festival, il programma di arti performative con la direzione artistica di Claudio Collovà, che si svolge in uno dei parchi più affascinanti della Sicilia, in scena Supplici di Euripide, regia di Serena Sinigaglia con Francesca Ciocchetti, Matilde Facheris, Maria Pilar Pérez Aspa, Arianna Scommegna, Giorgia Senesi, Sandra Zoccolan, Debora Zuin. Questa tragedia, attraverso lo scontro fra la democrazia ateniese e la tirannide tebana, sembra parlarci dell’attuale scontro fra i modelli di democrazia liberale e i regimi autoritari.

Parco Archeologico di Segesta, Teatro Antico, ore 19.30

Cosa fare in provincia di Palermo venerdì 5 agosto

Ypsigrock

Ypsigrock torna per il suo 25esimo compleanno. Ypsigrock è il primo boutique festival d’Italia, ormai punto di riferimento europeo degli appassionati di cultura indie. L’obiettivo iniziale era quello di riuscire a portare i propri artisti preferiti fino a Castelbuono, oggi, con oltre vent’anni di esperienza alle spalle, Ypsigrock è diventato una certezza e un modello nel panorama internazionale. Protagonista delle seconda giornata: The Flaming Lips / Yard Act / Penelope Isles / Lowly / C Duncan / Brunacci / Iruna

Castelbuono, Ypsi Once Stage (piazza Castello), dal tardo pomeriggio

Franco 126

Franco126, al secolo Federico Bertollini, è un cantautore romano e una delle voci indie pop più apprezzate del momento. “Polaroid”, pubblicato nel 2017 è stato il suo esordio in coppia con Carl Brave. Un vero e proprio caso discografico emerso dal web ed entrato stabilmente nelle classifiche di vendita, raggiungendo il Doppio Disco di Platino.

Bagheria, Piccolo Parco Urbano, ore 21

Lucia De Carvalho

Lucia De Carvalho presenta il suo ultimo progetto “Pwanga!” prodotto da Jean Lamoot (Mano Negra, Noir Desir, Salif Keita, Jean-Louis Aubert, Girls in Hawai, Dominique A). Lo spettacolo – selezionato per l’edizione 2021 del Womex – va in scena nell’ambito di “Sponde Sonore” organizzata da Arci Tavola Tonda.

Palermo, Cantieri Culturali alla Zisa, ore 21.30

Cosa fare in provincia di Enna venerdì 5 agosto

Ristrutturazione ovvero disavventure casalinghe

Un’occasione per calarsi nelle disavventure casalinghe di una coppia che decide di ristrutturare la casa appena acquistata, ma si trova a dover combattere con preventivi ingrossati, esperti improvvisati, tubi che scoppiano, vasche intasate … e scontri di coppia, scontri con gli operai, scontri con i progettisti. In scena per Ristrutturazione ovvero disavventure casalinghe, un attore ironico particolarmente amato dal grande schermo come Sergio Rubini al fianco di Carla Cavalluzzi per un racconto ironico e semiserio, a tratti veramente surreale. Note dal vivo dei Musica da Ripostiglio.

Aidone, Area Archeologica di Morgantina, ore 19.30

L’inferno

Grande debutto per lo spettacolo diretto da Gianni Anfuso che – prodotto da Buongiorno Sicilia e Vision Sicily – approda al Castello Aragonese di Piazza Armerina. In scena sedici elementi tra gli attori – Liliana Randi (Narratrice), Davide Sbrogiò (Ugolino), Angelo D’Agosta (Dante), Ivan Giambirtone (Virgilio), Giovanna Mangiù (Francesca da Rimini), Liborio Natali (Ulisse), Luciano Fioretto (Turista/Caronte) e Mirko Russo (Paolo/Diomede/Arcivescovo Ruggieri) – e i dannati. Questi sono interpretati da Chiara Barbera, Federica Bardaré, Giorgia Bardaré, Sara Campione, Rebecca Di Dio, Sara Guccio, Nicole Marino e Odile Platania. Le coreografie sono di Fia Distefano, a firmare scene e costumi è Riccardo Cappello e le musiche sono di Nello Toscano. Due spettacoli a sera, biglietti su Boxoffice Sicilia, www.ctbox.it

Piazza Armerina, Castello Aragonese , ore 20.30 e 22

Verga in jazz

Suggestioni verghiane e improvvisazione jazz. È un incontro originale tra teatro e musica quello che la rassegna Luna Piana propone per celebrare il centenario della morte del grande scrittore siciliano. Si intitola “Verga in jazz” l’appuntamento voluto dal direttore artistico della rassegna, Vincenzo Spampinato, che vede insieme l’attore Santo Santonocito, l’attrice Luana Toscano, il pianista e compositore Alberto Alibrandi e la cantante Licia Mazzamuto per un unico grande recital di teatro e musica. Quattro artisti che, in scena, daranno corpo e voce alle potenti parole delle novelle Nedda, La Lupa e Cavalleria rusticana con momenti musicali che non faranno da semplice sottofondo ma saranno in dialogo con le pagine dello scrittore.

Augusta, Anfiteatro Thalos, ore 21

Cosa fare in provincia di Messina venerdì 5 agosto

The symphonic dance orchestra

Autore del successo mondiale “No man no cry”, il sassofonista JIMMY SAX con The Symphonic Dance Orchestra, diretta dal Maestro Vincenzo Sorrentino, direttore d’orchestra e virtuoso pianista..

Taormina, Teatro Antico, ore 21

Troiane

Ispirato alla tragedia di Euripide, “Troiane” ripercorre le vicende delle donne di Troia a seguito della vittoria dei Greci, guardando alla guerra dal punto di vista dei vinti ed enfatizzando, quindi, la forza d’animo di chi accetta un destino già scritto. Dopo aver debuttato nel 2019 al Teatro Antico di Segesta, lo spettacolo torna in scena con un nuovo cast e con una nuova forma riadattata dal regista palermitano per il suggestivo e incantevole scenario della Spiaggetta delle Gole, dove verrà replicato fino al 4 settembre. Per info e prenotazioni: 0942 985010 – prenotazioni@golealcantara.com – www.golealcantara.it Ticket shop: BoxOffice – www.ctbox.it
Motta Camastra, Gole Alcantara, ore 21- 22.30

Cosa fare in provincia di Catania venerdì 5 agosto

Nati in bianco e nero

Una riproposizione in chiave moderna dei numeri che hanno fatto la storia dell’intrattenimento italiano. C’è tutto questo in Nati in bianco e nero – Piccolo, involontario Varietà, lo spettacolo prodotto dall’Associazione Città Teatro che vede insieme la premiata coppia di attori formata da Emanuele Puglia e Cosimo Coltraro. La pièce vanta l’accompagnamento musicale alla fisarmonica digitale del maestro Anselmo Petrosino, nonché la voce fuori campo di Luca Micci, l’impianto scenico di Vincenzo La Mendola e i costumi delle Sorelle Rinaldi.

Santa Venerina, Parco Princessa, ore 21

An Italian (Jazz) Tale Musica di Luciano Troja
An Italian (Jazz) Tale Musica di Luciano Troja con Luciano Troja piano Antonino Cicero Fagotto
A cura di Inside Produzioni. Ingresso gratuito su prenotazione: whatsapp 3703075249Catania, Corte del Castello Ursino, ore 21

Cosa fare in provincia di Agrigento venerdì 5 agosto

FestiValle

Per la seconda giornata di FestiValle, festival internazionale di musica e arti digitali, che torna alla Valle dei Templi per la sua sesta edizione, venerdì segnerà l’incontro tra due mondi: il funk urbano e il sound afro-caraibico. Dall’underground napoletano al successo internazionale, i Nu Genea tornano finalmente dal vivo in full band con un nuovo attesissimo album in uscita a maggio. Nella stessa serata, il groove psichedelico dei Mauskovic, cinque polistrumentisti olandesi che continuano a scambiarsi gli strumenti senza mai fermarsi. Si preannuncia una grande festa che non finirà prima dell’alba grazie a due eventi speciali sulla spiaggia di San Leone, presso il beach club Oceano Mare: il concerto della band bolognese Mack e l’after party con il dj set di Khalab, progetto di Raffaele Costantino di Rai Radio2, protagonista assoluto dell’afrofuturismo internazionale.

Valle dei Templi, luoghi e orari vari

Cosa fare in provincia di Ragusa venerdì 5 agosto

Manuel Agnelli

Il cantautore frontman degli AfterHours in concerto
Ragusa, Castello di Donnafugata, ore 21

Ragusa Foto Festival – Edizione X – “Armonia”

Fino al 28 agosto, la manifestazione internazionale dedicata ai linguaggi della fotografia contemporanea e alla valorizzazione di giovani talenti provenienti da tutto il mondo.
Ragusa, Luoghi vari, info ragusafotofestival.com

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684