Flop turismo? La pandemia è solo una scusa. A Bolzano il triplo dei pernottamenti - QdS

Flop turismo? La pandemia è solo una scusa. A Bolzano il triplo dei pernottamenti

Carmelo Lazzaro Danzuso

Flop turismo? La pandemia è solo una scusa. A Bolzano il triplo dei pernottamenti

martedì 05 Aprile 2022 - 06:00

Nel 2020 la provincia autonoma altoatesina, con le sue Dolomiti, ha ospitato 21,7 milioni di persone contro i 6,6 della nostra Isola

PALERMO – Può una regione come la Sicilia – estesa per quasi 26 mila chilometri quadrati pieni zeppi di storia, cultura e bellezze naturalistiche – essere battuta, sul fronte delle presenze turistiche, da un’area come la Provincia autonoma di Bolzano, straordinariamente affascinante dal punto di vista paesaggistico, ma estesa appena 7 mila chilometri quadrati? La risposta è sì. E non soltanto per un caso fortuito, ma all’interno di un trend ormai consolidato negli anni e del tutto indipendente dal Covid-19.

Del pre pandemia abbiamo già parlato abbondantemente nei mesi scorsi. Abbiamo evidenziato come nell’anno 2019 il territorio altoatesino sia riuscito a doppiare l’Isola in termini di presenze turistiche nelle strutture ricettive con un totale di 33 milioni e 684 mila viaggiatori contro i 15 milioni e 114 mila della Sicilia, circa il 55% in più. Un successo che non può essere attribuito soltanto al fascino delle Dolomiti innevate, in quanto nell’ultimo anno prima del Covid oltre 21 milioni di visitatori hanno scelto la provincia autonoma… CONTINUA LA LETTURA. QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
ABBONATI PER CONTINUARE LA LETTURA

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684