Giornata della Memoria, cento studenti, anche catanesi, a Cracovia e Auschwitz con il Miur sui luoghi della shoah - QdS

Giornata della Memoria, cento studenti, anche catanesi, a Cracovia e Auschwitz con il Miur sui luoghi della shoah

redazione web

Giornata della Memoria, cento studenti, anche catanesi, a Cracovia e Auschwitz con il Miur sui luoghi della shoah

lunedì 13 Gennaio 2020 - 07:10

Ci sono i ragazzi della scuola polacca di Roma, e studenti da Catania, Maratea, Caivano, Pesaro e Roma, premiati per i loro progetti di legalità ed educazione alla memoria, per non dimenticare e dire no ad ogni rigurgito di razzismo e discriminazione.

Sono cento i ragazzi che partecipano al viaggio suoi luoghi della shoah, organizzato dal 2007 dal Miur con l’Unione delle Comunità ebraiche italiane, nel mese in cui si celebra la Giornata della Memoria.

I ragazzi visiteranno il ghetto di Cracovia, istituito dai nazisti nel 1941 nel quartiere Podgorze, l’antico quartiere di Kazimierz e la Sinagoga Tempel. Poi il campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, con la Bahnrampe, la stazione d’arrivo dei treni dei deportati, i resti del Krematorium, e il Kinderblock, dove erano internati i bambini.

Un viaggio per coltivare il valore della memoria, accompagnati dalla neo ministra Lucia Azzolina, dalla presidente dell’Ucei, Noemi Di Segni, e dal vicepresidente del Csm, David Ermini.

Ascolteranno le testimonianze di Tati Bucci e Oleg Madic, sopravvissuti all’olocausto, e dallo storico Marcello Pezzetti.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001