Giro d'Italia 2022, terza tappa: vince Cavendish. Ora si prepara la sfida siciliana - QdS

Giro d’Italia 2022, terza tappa: vince Cavendish. Ora si prepara la sfida siciliana

web-mp

Giro d’Italia 2022, terza tappa: vince Cavendish. Ora si prepara la sfida siciliana

Nunzio Currenti  |
domenica 08 Maggio 2022 - 18:49

Cominciato a fine tappa il trasferimento nell'Isola. Si attiva il quartier tappa a Catania. Martedì si partirà da Avola

Il ritorno di Cavendish sulle sponde del lago Balaton nobilita il trittico magiaro conclusosi oggi pomeriggio. Il velocista britannico dell’Isola di Man s’impone su Arnaud Demare e Fernando Gaviria, regalandosi la vittoria numero sedici al Giro d’Italia 2022, edizione numero 105.

La tappa scivola sui binari del canovaccio degli sprinter. Le squadre controllano a pieno regime dal primo metro, lasciano andare una fuga con Bais e Tagliani dell’Androni andati in fuga sin dalla prima tappa.

Per il resto le squadre dei velocisti controllano senza mai tirare i remi in barca. Una vittoria quella di “Cannonball” che rende merito al coraggio del campione britannico bravo a rialzarsi dopo anni davvero difficili che l’avevano portato al ritiro.

Gli italiani protagonisti del Giro

Nella Top Ten tre italiani fanno sventolare il tricolori: Mareczko, Consonni e Dainese. Per i nostri colori è bravo Fiorelli a prendere il treno giusto, chiudendo dodicesimo.

Peccato perché la condotta di gara sino ai 300 metri era stata impeccabile. Il palermitano della Bardiani conferma di avere una buona gamba, grazie anche alla condizione maturata in Belgio e al Giro di Sicilia, dove ha chiuso in due tappe su quattro sul podio. Domani giornata di riposo.

Martedì comincia la sfida in Sicilia

Cominciato a fine tappa il trasferimento per la Sicilia. Domani sarà già attivo il quartier tappa a Catania. Martedì si partirà da Avola, la cittadina che ha dato i natali a tre ex professionisti come Carmelo Barone, Paolo Tiralongo e Giampaolo Caruso.

Sarà il primo test per i big della classifica generale che si daranno battaglia nella salita finale che porterà, dal versante del Valentino, al Rifugio Sapienza. Spettacolo assicurato.

Nunzio Currenti

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684