Giunto viadotto, Anas, oggi la riparazione - QdS

Giunto viadotto, Anas, oggi la riparazione

redazione

Giunto viadotto, Anas, oggi la riparazione

lunedì 26 Agosto 2019 - 09:31
Giunto viadotto, Anas, oggi la riparazione

Su un viadotto della statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta. Sabato sera c'erano stati momenti di panico e diverse automobili erano state danneggiate perché si era creato un pericoloso gradino sulla sede stradale

Sono iniziate le operazioni per la riparazione del giunto su un viadotto della statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta che avevano creato diversi problemi e timori sabato scorso.

L’Anas ha precisato con una propria nota che “il viadotto Roveto, dove si è verificata la parziale disconnessione di un giunto di dilatazione, è aperto al traffico dal 2012”.

“A seguito della segnalazione effettuata dalla polizia stradale – si legge ancora nella nota – il contraente generale ‘Empedocle scpa’, che ha realizzato l’opera e l’ha ancora integralmente in gestione, è prontamente intervenuto disponendo la parzializzazione della carreggiata nel tratto interessato”.

Nella nota si sottolinea inoltre come a partire da oggi la ditta provvederà alla riparazione del giunto danneggiato, “operazione di ordinaria manutenzione”.

Come detto c’era stata paura sabato sera a causa del movimento di un giunto su un viadotto della statale 640 Porto Empedocle-Caltanissetta, nel territorio comunale di Racalmuto.

Il giunto aveva creato un gradino sulla sede stradale e al buio non era visibile e numerose auto avevano subito danni prevalentemente alle gomme e ai cerchioni.

Gli automobilisti saranno risarciti su richiesta e presentazione dei giustificativi di spesa.

La statale 640 è stata recentemente battezzata la “Strada degli scrittori” perché attraversa luoghi che hanno dato i natali a importanti nomi della letteratura come Leonardo Sciascia e Andrea Camilleri.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684