Dal 6 dicembre Green pass necessario per salire su treni, metro e autobus in Sicilia - QdS

Dal 6 dicembre Green pass necessario per salire su treni, metro e autobus in Sicilia

web-dr

Dal 6 dicembre Green pass necessario per salire su treni, metro e autobus in Sicilia

web-dr |
giovedì 25 Novembre 2021 - 12:36

Giro di vite del Governo per evitare la quarta ondata. Non solo Super Green pass, ecco come cambiano le regole per salire su treni e in generale per usufruire del trasporto pubblico locale

Il Super Green pass entrerà in vigore il 6 dicembre e sarà valido (almeno) sino al 15 gennaio. Anche in Sicilia, dove il presidente Musumeci si è detto favorevole a questo irrigidimento delle regole.

Regole che cambiano per chi non è vaccinato. Per i No vax sarà vietato partecipare ad ogni tipo di attività (escluso il lavoro e i servizi essenziali) che preveda socialità e contatto con altre persone.

Ma vediamo nel dettaglio cosa si potrà e non si potrà fare.

Trasporti pubblici

Dal 6 dicembre anche in zona bianca occorrerà esibire il Green pass base (quindi essere stati vaccinati con doppia dose o essere guariti dal Covid o aver fatto un tampone) per accedere ai servizi del trasporto pubblico.

Questo significa che sarà richiesto il Green Pass non più solo per prendere un aereo, un treno ad alta velocità, un pullman o una nave che collegano più di due regioni, ma anche per i mezzi del trasporto regionale e interregionale e del trasporto pubblico locale nella città grandi e piccole. Dunque, anche per salire su un bus urbano o sulla metro, bisognerà avere con sé almeno l’esito negativo di un tampone (se non si è vaccinati)

Si resta comunque in attesa di ulteriori chiarimenti da parte del Governo.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684