Il Marocco è in semifinale: anche la Sicilia travolta dalla festa

Il Marocco è in semifinale: anche la Sicilia travolta dalla festa

Daniele D'Alessandro

Il Marocco è in semifinale: anche la Sicilia travolta dalla festa

sabato 10 Dicembre 2022

Il Marocco fa la storia e vola in semifinale dopo aver eliminato il Portogallo: è festa grande dappertutto, Sicilia compresa

Il Marocco ha scritto una pagina memorabile della storia del calcio.

I Leoni dell’Atlante, dopo l’impresa contro il Portogallo, sono infatti diventati la prima Nazionale africana di sempre ad approdare alle semifinali di un Mondiale.

Un sogno ad occhi aperti per tutto il popolo magrebino, che adesso spera con i ragazzi del condottiero Regragui di arrivare sul tetto del mondo.

La festa dei nordafricani è scoppiata in ogni angolo del pianeta, Sicilia compresa.

Entusiasmo a Catania: piazza Stesicoro invasa dai tifosi marocchini

Anche a Catania è scoppiato l’entusiasmo del popolo marocchino.

Fumogeni, bandiere sventolanti, urla e cori di gioia hanno invaso Piazza Stesicoro a Catania.

Era già successo con la Spagna, oggi la ripetizione.

Emozione pura, per un momento irripetibile.

Feste anche a Palermo, Agrigento e Siracusa

Il tripudio marocchino, come detto, ha coinvolto anche il resto della Sicilia.

Caroselli anche al centro di Palermo, ad Agrigento e Siracusa, per un miracolo che continua.

Il popolo marocchino gioisce ed esulta, immaginando già la prossima parata dell’insuperabile Bounou o un gol del bomber En-Nesyri.

Il prossimo sogno, adesso, si chiama finale.

(Video di Gabriele Midolo)

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017