Incendio traghetto italiano, ministro greco conferma 12 dispersi, nessun italiano - QdS

Incendio traghetto italiano, ministro greco conferma 12 dispersi, nessun italiano

web-mp

Incendio traghetto italiano, ministro greco conferma 12 dispersi, nessun italiano

web-mp |
sabato 19 Febbraio 2022 - 09:41

Le indagini proseguono ora per localizzare le 12 persone scomparse, nessuno è italiano Tra loro ci sono 3 greci, con le cui famiglie siamo in costante contatto

Sono 12 i passeggeri della Euroferry Olimpia di cui non si hanno notizie dopo l’incendio che ha distrutto la nave al largo di Corfù. E’ quanto riferisce l’emittente greca Skai sulla base delle dichiarazioni del ministro della Navigazione ellenico Yiannis Plakiotakis.

Questi ha spiegato che “fin dal primo momento c’è stata un’operazione immediata e gigantesca attraverso Guardia Costiera, Aeronautica e Marina che ha portato al salvataggio di 280 passeggeri e membri dell’equipaggio.

Le indagini proseguono ora per localizzare le 12 persone scomparse. Tra loro ci sono 3 greci, con le cui famiglie siamo in costante contatto”.

La nave Florencia a Brindisi, nessun italiano a bordo

E’ arrivata nel porto di Brindisi nave Florencia, della compagnia Grimaldi, che trasporta in Puglia i passeggeri provenienti dalla Grecia. A quanto si apprende, non ci sarebbero naufraghi a bordo.

Grimaldi ha confermato che nessuno dei circa 20 italiani che si trovavano sulla Euroferry Olympia, andata a fuoco ieri al largo di Corfù, è sul traghetto che da oggi copre la tratta Grecia-Puglia.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684