Incidente sul lavoro a Giammoro, operaio schiacciato da cancello - QdS

Schiacciato da un cancello elettrico a lavoro: grave 55enne, si indaga

webms

Schiacciato da un cancello elettrico a lavoro: grave 55enne, si indaga

webms |
mercoledì 05 Ottobre 2022 - 07:07

Sono in corso le indagini sull'ennesimo grave incidente sul lavoro in Sicilia, avvenuto nel Messinese.

Grave incidente sul lavoro a Giammoro, in provincia di Messina: un operaio di 55 anni è rimasto gravemente ferito.

Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire la dinamica del sinistro.

Incidente sul lavoro a Giammoro, operaio schiacciato

L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, al vaglio degli inquirenti, l’operaio – un 55enne originario di Palma di Montechiaro (provincia di Agrigento) – sarebbe rimasto ferito dopo essere stato schiacciato da un cancello elettrico mentre lavorava.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, che hanno trasferito l’operaio – ferito in maniera grave – in elisoccorso al Policlinico di Messina. Necessario anche l’intervento dei carabinieri, che hanno aperto le indagini su quello che appare come l’ennesimo incidente sul lavoro in Sicilia.

Mentre si attende l’esito delle indagini su questo caso, si continua a parlare – in Sicilia come nel resto d’Italia – di sicurezza sul lavoro. Quello di Giammoro è solo l’ultimo grave incidente sul lavoro dell’ultimo periodo: le denunce per infortuni, a livello nazionale, quest’anno sono aumentate del 39,7% rispetto al 2021. Sono i dati dell’osservatorio Vega Engineering, che collocano la Sicilia in “zona arancione” con 33 infortuni mortali sul lavoro segnalati. Nella classifica delle province, Catania è la prima in Sicilia; Messina, invece, è la 94esima a livello nazionale con incidenza pari a 6,1 e un decesso segnalato nel 2022.

Immagine di repertorio

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001