La Lilt nissena di nuovo in piena attività - QdS

La Lilt nissena di nuovo in piena attività

Annalisa Giunta

La Lilt nissena di nuovo in piena attività

giovedì 25 Giugno 2020 - 00:00
La Lilt nissena di nuovo in piena attività

Dopo lo stop per il lockdown sono ripartite le iniziative della Lega italiana lotta contro i tumori. Avviata una raccolta fondi per un mammografo da mettere a disposizione della comunità

CALTANISSETTA – Superata la fase emergenziale legata al Covid-19, anche la sezione nissena della Lilt (Lega italiana lotta contro i tumori) ha riaperto i battenti con le sue attività volte alla prevenzione dei tumori.

“Dopo diverse settimane di lockdown – ha detto Aldo Amico, presidente dell’associazione – che hanno inciso profondamente sul nostro modo di agire quotidiano e sul nostro modo di essere, con lo stravolgimento della vita di ciascuno di noi, finalmente si ritorna progressivamente alla quotidianità. E nella quotidianità rientrano anche tutte le attività legate alla prevenzione perché, sembra crudo a dirsi, il cancro non si ferma con il lockdown”.

Una ripresa con un nuovo slancio, entusiasmo e tante nuove iniziative tra cui una raccolta fondi per l’acquisto di un mammografo da mettere a disposizione dell’associazione. “Da sempre – ha aggiunto Amico – la Lilt si occupa di cura, salute, corretti stili di vita: tutti temi che oggi più che mai ci interpellano e ci coinvolgono. Anche la prevenzione acquista un valore nuovo sempre più attuale e per questo motivo abbiamo immediatamente attivato tutti i protocolli dettati dai decreti Covid per mettere in assoluta sicurezza gli associati e i cittadini che vorranno aderire alle campagne di prevenzione messe in campo per promuovere e garantire la salute e il benessere di ciascuno”.

Chi parteciperà alla raccolta fondi per l’acquisto del mammografo sarà omaggiato con il libro “Il memoriale di Giuda Iscariota” di Alfonso Gucciardo, avvocato nisseno con la passione per la scrittura che assieme alla storica tipografia Lussografica e con la Banca di credito cooperativo Toniolo ha aderito all’iniziativa “La cultura abbraccia la prevenzione”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684