Catania, la cornice barocca di via Crociferi nel film "La Stranezza" - Foto - QdS

Catania, la cornice barocca di via Crociferi nel film “La Stranezza” – Foto

web-mp

Catania, la cornice barocca di via Crociferi nel film “La Stranezza” – Foto

web-mp |
sabato 26 Marzo 2022 - 08:46

L'ultimo lavoro cinematografico del regista Roberto Andò è incentrato sulla genesi del dramma più famoso di Luigi Pirandello: "Sei personaggi in cerca d'autore". Ecco le foto in via Crociferi

La cornice monumentale di via dei Crociferi è stata scelta per un giorno di riprese a Catania del film ‘La stranezza’ di Roberto Andò con protagonisti Toni Servillo, Salvo Ficarra e Valentino Picone.

L’ultimo lavoro cinematografico del regista palermitano è incentrato sulla genesi del dramma più famoso di Luigi Pirandello: “Sei personaggi in cerca d’autore”.

Via Crociferi torna indietro nel tempo

Grazie alla collaborazione della Catania Film commission, dell’assessorato alla Cultura, via dei Crociferi per un giorno è tornata indietro nel tempo, attraversata da carrozze e cavalli e qualche auto d’epoca. Il set è stato allestito anche all’incrocio con via Antonino di Sangiuliano; il campo base per i mezzi tecnici in piazza Dante, in prossimità del monastero dei Benedettini.

Il cast del film “La Stranezza”

“La Stranezza” è prodotto da Attilio De Razza e Angelo Barbagallo per Bibi Film, Tramp Limited, Medusa Film e Rai Cinema e in collaborazione con Prime Video. La sceneggiatura è firmata dallo stesso Andò insieme a Massimo Gaudioso e Ugo Chiti; nel cast oltre a Servillo, Ficarra e Picone, anche Renato Carpentieri, Donatella Finocchiaro, Luigi Lo Cascio, Galatea Ranzi, Fausto Russo Alesi.

La trama del Film

Il film è ambientato nel 1920, anno in cui Luigi Pirandello (Toni Servillo), durante un viaggio in Sicilia si imbatte in Onofrio Principato e Sebastiano Vella (Salvo Ficarra e Valentino Picone), due teatranti di una scalcinata compagnia filodrammatica, che porterà non poche sorprese.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684