L’Asp Siracusa predispone un aumento di posti letto - QdS

L’Asp Siracusa predispone un aumento di posti letto

Luigi Solarino

L’Asp Siracusa predispone un aumento di posti letto

sabato 14 Marzo 2020 - 00:00
L’Asp Siracusa predispone un aumento di posti letto

Il 12 marzo sono iniziati gli interventi nel padiglione distaccato per potenziare il reparto malattie infettive. Per far fronte all’emergenza sanitaria pubblicato un avviso per il reclutamento di nuovo personale

SIRACUSA – La direzione aziendale dell’Asp di Siracusa ha predisposto un aumento dei posti letto all’ospedale Umberto I per poter far fronte in modo più adeguato all’emergenza Coronavirus. Ai due posti già predisposti alcuni giorni addietro se ne aggiungeranno altri 16 per un totale di 18. Per tale motivo, il 12 marzo, hanno preso il via gli interventi previsti nel padiglione distaccato, che sarà interamente destinato, si prevede a partire dal 23 marzo, all’espansione e al potenziamento del reparto di Malattie infettive.

Il padiglione, sito al secondo piano, servirà per accogliere un intero reparto di 18 posti letto dedicati alla esclusiva gestione di pazienti affetti da Covid-19 con la possibilità di disporre di ulteriori 18 posti letto del reparto Malattie infettive al primo piano, in una struttura che dal punto di vista logistico è facilmente isolabile e che può essere dedicata completamente all’emergenza.

Il padiglione è totalmente esterno e separato rispetto al resto del complesso ospedaliero, ha ingressi autonomi e facilmente accessibili, e dunque presenta le migliori condizioni possibili di isolamento, a salvaguardia del corpo principale del presidio. Al fine di poter destinare la gran parte del padiglione alla gestione di eventuali pazienti affetti da Covid-19 oltre che di malattie infettive, è iniziato il trasferimento del reparto di Pediatria al quarto piano del corpo principale del nosocomio nell’ala recentemente ristrutturata. Il padiglione sarà provvisto di un impianto centralizzato di gas medicali, di monitor e di ventilatori per potere assistere gli eventuali pazienti più critici che necessitano di assistenza respiratoria.

Frattanto la direzione aziendale dell’Asp, per fare fronte all’emergenza sanitaria, ha pubblicato un avviso straordinario per il reclutamento di personale sanitario. Detto avviso è pubblicato nel sito internet aziendale ed il termine fissato per la presentazione delle domande collegandosi al sito www.concorsiaspsiracusa.it è il 18 marzo 2020.

È stata indetta una selezione pubblica per soli titoli per il conferimento di incarichi libero professionali di dirigenti medici di anestesia e rianimazione, malattie infettive, igiene e medicina preventiva, pneumologia, medicina interna, patologia clinica, farmacia ospedaliera, autisti, operatori socio sanitari, infermieri e tecnici di radiologia.

Purtroppo si deve registrare la prima vittima di Coronavirus in provincia di Siracusa. Si tratta di un uomo di 80 anni di Sortino ricoverato all’ospedale Muscatello di Augusta nel reparto di Medicina interna per una sospetta ischemia. L’uomo, che già soffriva di patologie pregresse, poi risultato positivo al tampone è stato trasferito a Caltagirone dove è deceduto. Il reparto di Medicina interna del nosocomio megarese è stato sottoposto ad interventi di sanificazione. Tutto il personale sanitario, medici ed infermieri, che sono venuti in contatto con il paziente sono stati sottoposti al tampone ed a isolamento così come anche i parenti dell’anziano.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684