A Licata il via alla differenziata con tanto di appello ai cittadini - QdS

A Licata il via alla differenziata con tanto di appello ai cittadini

redazione

A Licata il via alla differenziata con tanto di appello ai cittadini

mercoledì 18 Agosto 2021 - 00:00

Il servizio è stato attivato in due popolose zone residenziali quali Ex Montecatini e Fiume Vecchio. Successivamente verrà esteso al resto del territorio. L’Amministrazione chiede collaborazione

LICATA (AG) – Ha preso il via questa settimana, a cura di Licatambiente, la raccolta differenziata sul territorio comunale. Il servizio è cominciato in due popolose zone residenziali, Ex Montecatini e Fiume Vecchio, e presto sarà esteso all’intero territorio.

La giornata di lunedì è destinata ai mastelli che contengono l’organico e i pannolini; il martedì e il venerdì a quelli con plastica e metalli; il mercoledì l’organico, la carta ed il cartone; il giovedì secco residuo e pannolini; il sabato organico e vetro. I mastelli vanno sistemati fuori dalla propria abitazione dalle 20 alle 6 del mattino successivo.

Il sindaco Pino Galanti e il suo vice Antonio Montana, hanno rivolto un appello ai licatesi ad aderire al servizio “per far svoltare la città”.

“Non c’è alcun dubbio – hanno affermato i due amministratori – che Licata può cambiare soltanto con la differenziata, serve perciò la massima adesione da parte di tutti. Differenziare i rifiuti significa innanzitutto risparmiare rispetto al costo di conferimento in discarica, rispettare l’ambiente e lasciare a chi verrà dopo di noi un mondo migliore”.

“Siamo certi – hanno concluso Galanti e Montana – che i licatesi si faranno trovare preparati a raccogliere la sfida. Siamo tutti innamorati della nostra terra, dimostriamolo”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684