Da lunedì vaccinazione di massa a Milo, ecco come - QdS

Da lunedì vaccinazione di massa a Milo, ecco come

web-la

Da lunedì vaccinazione di massa a Milo, ecco come

web-la |
sabato 05 Giugno 2021 - 18:18

Da lunedì partirà una campagna di vaccinazione anti-Covid a “tappeto” a Milo. L’iniziativa, resa possibile grazie alla sinergia tra il Comune, l’Asp di Catania e il Commissario per l’emergenza Covid per l’area metropolitana etnea, si inquadra nel contesto delle disposizioni del Governo Regionale per la campagna di somministrazioni di dosi nel centri con meno di mille abitanti.

“Con questa attività, per la quale vogliamo ringraziare il sindaco Alfio Cosentino, il commissario Pino Liberti e tutti gli operatori coinvolti – afferma Antonino Rapisarda, direttore sanitario dell’Asp di Catania – realizziamo un intervento di sanità di prossimità, portando i servizi più vicini a casa delle persone. Direi quasi che è una campagna di vaccinazione a chilometro zero. Invito pertanto i cittadini della comunità di Milo a cogliere questa opportunità per fare del loro comune un’area Covid free”.

A Milo, il primo centro della provincia di Catania a partire con questa attività, saranno quattro le giornate di vaccinazione di massa, secondo i seguenti orari: lunedì 7 e mercoledì 9 giugno, dalle 15 alle 18; martedì 8 e giovedì 10 giugno, dalle 9 alle 13.

“Iniziamo con il Comune di Milo – spiega Antonio Leonardi, direttore del dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Catania – ma siamo già a lavoro per implementare questo modello anche in altri comuni della provincia. Nelle quattro giornate di vaccinazione saranno somministrati i vaccini secondo l’età e la tipologia di target d’appartenenza. Non è necessario utilizzare le piattaforme di prenotazione, ma basta recarsi nei giorni e negli orari indicati per ricevere la dose”. Il Punto di vaccinazione, coordinato da Genoveffa Mandolfo, responsabile dell’Unità operativa di Igiene pubblica del Distretto sanitario di Giarre, è stato allestito nei locali del Museo multimediale di piazza Municipio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x