Vaccini per fragili e "invisibili" a Messina, numero di telefono dedicato - QdS

Vaccini per fragili e “invisibili” a Messina, numero di telefono dedicato

web-iz

Vaccini per fragili e “invisibili” a Messina, numero di telefono dedicato

web-iz |
venerdì 17 Settembre 2021 - 13:17

"I vaccini di tutti" verranno somministrati nel Centro Buon Pastore, nell'Help Center e 'on the road'.

A Messina parte l’iniziativa “I vaccini di tutti” con dosi che verranno somministrate nel Centro Buon Pastore, nell’Help Center e ‘on the road’, nelle aree cioè dove sostano migranti, senzatetto e indigenti.

“E’ un segno di grande sensibilità verso persone che spesso sono invisibili per gli altri cittadini e per la burocrazia e devono avere invece le stesse possibilità degli altri di aderire al percorso vaccinale. Sono italiani e stranieri, cittadini comunitari e non, rom, clochard, occupanti o abitanti dei ghetti, che spesso sono perché irregolari, senza una casa, un permesso, un documento. Eppure ‘fragili’ per antonomasia, per identità sociale, culturale, per ghettizzazione abitativa”, ha spiegato il commissario per l’emergenza Covid 19 di Messina Alberto Firenze, durante una conferenza stampa, questa mattina, nel Centro Buon Pastore, gestito dall’associazione Terra di Gesù onlus. I soggetti più deboli verranno raggiunti dai team vaccinali, in collaborazione con le associazioni di volontariato che conoscono molto bene la mappa della povertà, le aree dismesse, gli angoli delle stazioni, dove i senzatetto, gli indigenti e molti migranti si accampano.

E’ stato anche messo a disposizione un numero di telefono dedicato 377.5298805 a cui si potrà chiamare nei giorni feriali dalle 9 Alle 18 e si potrà prenotare il vaccino al centro Buon Pastore o all’Help Center con la collaborazione della Caritas e dell’associazione Santa Maria della Strada o saranno i volontari insieme a dei team vaccinali ad andare da loro per aiutarli nel percorso vaccinale. All’iniziativa partecipa Federfarma Messina con il presidente Giovanni Crimi, in collaborazione con Asp Messina, Ufficio emergenza Covid e Terra di Gesù onlus.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684