"Sistemo carrelli al supermercato da 2 anni", Leonard chiede assunzione - QdS

“Sistemo carrelli al supermercato da 2 anni”, Leonard chiede assunzione

web-iz

“Sistemo carrelli al supermercato da 2 anni”, Leonard chiede assunzione

web-iz |
domenica 13 Febbraio 2022 - 15:23

Leonard è riuscito a raggiungere Trapani nel 2016 con un "viaggio della speranza". La sua storia, il suo lavoro e la sua battaglia con i sindacati.

Leonard è un migrante arrivato a Trapani nel 2016 che da due anni “lavora” alla Coop di via Laurentina a Roma. Adesso i sindacati chiedono la sua assunzione.

Chi è Leonard, la sua storia

Leonard ha poco più di vent’anni ed è di origini nigeriane. Ha attraversato il Mediterraneo partendo dalla Libia ed è riuscito ad arrivare in Sicilia sano e salvo. Dopo aver trascorso mesi nei centri d’accoglienza lombardi, si è ritrovato a Roma.

Il lavoro di Leonard e la richiesta dei Cobas

Lì ha cominciato ad arrangiarsi per vivere, appostandosi fuori dal supermercato di via Laurentina e riportando al piano terra i carrelli che i clienti lasciano al piano superiore dopo aver fatto la spesa.
Il suo guadagno? La monetina che gli stessi lasciano nel carrello.

Ma del suo lavoro sono informati gli responsabili del supermercato – stando a quanto lui riferisce al quotidiano La Repubblica -, che gli indicano dove posizionare i carrelli.

I Cobas chiedono che venga assunto regolarmente, accusando i responsabili del punto vendita di caporalato. È arrivata anche la polizia per i dovuti accertamenti, ma l’Unicoop Tirreno ha negato di aver accettato il lavoro di Leonard.

Le testimonianze degli impiegati del negozio potrebbero rivelarsi decisivi per chiarire l’esatta natura delle prestazioni del ragazzo durante questi ultimi due anni.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684