Weekend di sbarchi a Lampedusa: hotspot al collasso con 800 migranti

Weekend di sbarchi a Lampedusa: hotspot al collasso con più di 800 migranti

web-pv

Weekend di sbarchi a Lampedusa: hotspot al collasso con più di 800 migranti

web-pv |
lunedì 11 Aprile 2022 - 09:45

La struttura di contrada Imbriacola di nuovo in grave difficoltà: 831 le persone presenti, a fronte di una capienza di sole 250

Torna difficile la situazione a Lampedusa sul fronte degli sbarchi di migranti. Lo scorso fine settimana sull’isola si sono registrati dieci approdi che hanno portato l’hotspot di contrada Imbriacola ad accogliere 831 persone, a fronte di una capienza di 250 posti. I migranti sono in prevalenza originari di Egitto, Siria, Sudan, Somalia, Niger ed Eritrea.

Le parole del sindaco

Il sindaco di Lampedusa, Totò Martello ha spiegato: “E’ evidente che siamo di fronte a una situazione eccezionale. Voglio ringraziare quanti a Lampedusa si stanno impegnando nelle operazioni di soccorso e di accoglienza sia mare che qui sull’isola, e ritengo che lo stesso debbano fare l’Italia e l’Europa: quando predispongono misure di solidarietà internazionale e di accoglienza umanitaria, si ricordino di guardare a quello che avviene a Sud, nel cuore del Mediterraneo”.

Intanto nel Mediterraneo la nave di soccorso Sea Watch 3 ha tratto in salvo 34 persone che hanno riferito come sul loro barcone fossero in 53 e che molti compagni di viaggio e familiari sono annegati.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684