Migranti, Weber: "L'Italia non deve essere lasciata sola, serve soluzione europea" - QdS

Migranti, Weber: “L’Italia non deve essere lasciata sola, serve soluzione europea”

Michele Sardo

Migranti, Weber: “L’Italia non deve essere lasciata sola, serve soluzione europea”

venerdì 11 Novembre 2022 - 13:30

Il presidente del Partito popolare europeo (Ppe) ha anche commentato la questione sui migranti tra Francia e Italia

Dopo l’incontro con Giorgia Meloni a Palazzo Chigi, Manfred Weber, presidente del Pps, Partito Popolare europeo, ha parlato con i giornalisti: “Quello di cui abbiamo bisogno è una soluzione europea che preveda maggiore controllo dei confini, protezione dei confini e solidarietà in Europa – ha detto -. L’Italia non deve essere lasciata da sola, serve una solidarietà europea”.

“Tutti devono prendersi le proprie responsabilità – ha proseguito Weber -. Sul fronte del Mediterraneo è chiaro che dobbiamo prenderci cura di chi chiede aiuto, dobbiamo soccorrere le persone. Ma l’Italia non è da sola e occorre essere solidali. Chiedo a tutti di fare tutto il possibile per una soluzione europea, perché l’Europa sta attraversando sfide comuni, come la crisi economica e la migrazione”.

Il presidente del Partito popolare europeo (Ppe) Manfred Weber ha infine commentato la crisi sui migranti tra Francia e Italia:

“Penso che la Francia e l’Italia debbano trovare un’intesa reciproca in merito alle sfide comuni che hanno davanti. Ogni Paese deve affrontare la sfida della migrazione. Non abbiamo bisogno di una battaglia tra la Francia e l’Italia o tra altri Paesi – ha concluso – la cosa più importante è la stabilità europea”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001