No vax over 50, spedite le multe: quando arrivano in Sicilia

No vax over 50, multe spedite: quando arrivano in Sicilia, ecco cosa fare

web-mp

No vax over 50, multe spedite: quando arrivano in Sicilia, ecco cosa fare

web-mp |
giovedì 07 Aprile 2022 - 21:03

L'Agenzia per la riscossione ha fatto partire gli avvisi per 1,7 milioni di persone. Cosa fare se si riceve la multa per la mancata vaccinazione. Tutte le informazioni utili

Partono le multe ai no vax over 50. L’Agenzia delle Entrate, dopo che lo scorso 4 aprile è iniziata la consegna delle comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio, prevede che saranno inviate fino al 12 aprile 91.943 missive per gli inadempienti all’obbligo vaccinale.

In arrivo le cartelle esattoriali con multe da 100 euro per over 50 no Vax

Questo perché il ministero della Salute, secondo quanto riferito dalle agenzie di stampa, avrebbe infatti iniziato a riferire all’Agenzia delle Entrate-Riscossione gli elenchi con i nominativi di coloro che non si sono sottoposti al vaccino contro il Covid.

Le cartelle esattoriali per 1,5-2 milioni di no vax in tutta Italia

Tramite le Poste, l’Agenzia ha iniziato l’invio delle cartelle esattoriali ai cittadini no vax soggetti alla sanzione di 100 euro.

Per il momento sarebbe stato spedito, o lo sarà entro l’inizio della prossima settimana, un primo lotto di circa 600mila multe: 100mila sanzioni al giorno per questa prima tranche.

A chi è destinata la multa?

La multa, una tantum di 100 euro, sta per arrivare dunque a coloro che hanno già fatto 50 anni o che li faranno entro il 15 giugno, data in cui l’obbligo vaccinale decadrà.

E’ vero che l’allentamento delle ultime restrizioni ha fatto sì che gli over 50, anche se non vaccinati, siano tornati al lavoro dall’1 aprile con il solo Green Pass base, dunque anche solo con l’esito negativo del tampone, tranne che per il personale sanitario e delle Rsa per il quale l’obbligo vaccinale rimane fino al 31 dicembre. Questo però non eviterà che gli over 50 non vaccinati (poco più di 1,7 milioni) hanno comunque disatteso un obbligo e, quindi, riceveranno a casa l’una tantum da 100 euro.

Quando si deve pagare la multa?

In realtà non si dovrà pagare subito. Quelli che vengono notificati in questi giorni sono degli avvisi di pagamento.

Cosa fare nel caso in cui l’over 50 si è vaccinato contro il Covid

Le persone che lo ricevono, a cui viene contestata la mancata vaccinazione, avranno 60 giorni di tempo per contestare eventualmente le sanzioni nel caso si fossero nel frattempo vaccinati.

Solo dopo, in caso di conferma dell’inadempienza all’obbligo, verrà inviata la multa vera e propria. Che dunque verrà fisicamente pagata quando l’obbligo vaccinale per gli over 50, dopo il 15 giugno, sarà già decaduto.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684